Tag: documenti

Brescia, via Tirandi: immigrato aggredisce due poliziotti – BresciaToday


BresciaToday

Brescia, via Tirandi: immigrato aggredisce due poliziotti
BresciaToday
Notte movimentata per gli agenti della Volante quella appena trascorsa. Verso le 4:00, fermati tre migranti in via Vittime d'Istria Fiume e Dalmazia, alla richiesta dei documenti uno di loro (B. B., nato in Burundi nel 1979) ha iniziato una fuga

altro »

share Traffico di clandestini, arrestato ad Arezzo “passeur” di un … – Arezzo Notizie


Arezzo Notizie

share Traffico di clandestini, arrestato ad Arezzo “passeur” di un
Arezzo Notizie
Sbarcò a Lampedusa (come il 30 per cento degli immigrati che arrivano nel nostro Paese). Dopo un periodo nell'isola è partito per “il continente”, fin quando non ha trovato ad Arezzo una sistemazione: una casa, un lavoro come magazziniere e documenti

altro »

Immigrati: tentano di far entrare famiglia afghana in Italia, 2 arresti a … – LiberoQuotidiano.it

Immigrati: tentano di far entrare famiglia afghana in Italia, 2 arresti a
LiberoQuotidiano.it
Bari, 6 lug. (Adnkronos) – Hanno tentato di far entrare in Italia in modo clandestino un nucleo familiare di nazionalita' afghana composto da due adulti e da una minorenne di appena due mesi, fornendo documenti bulgari contraffatti ed oggetto di

altro »

Gruppi di clandestini si dirigono a piedi verso Trieste

Trieste 02 luglio 2013 – Otto somali tra i 16 e i 33 anni di eta’ e un pachistano di 33 sono stati fermati a Basovizza dalla IV Zona Polizia di Frontiera – Settore di Trieste. Senza documenti d’identita’ erano entrati in Italia illegalmente e stavano raggiungendo a piedi Trieste. A Villa Opicina una pattuglia della Frontiera ha rintracciato mentre camminavano sul bordo della strada verso Trieste, 5 pachistani tra i 20 e 33 anni, senza documenti. Nei loro confronti sono stati emessi decreti di espulsione.

http://www.ansa.it/web/notizie/regioni/friuliveneziagiulia/2013/07/02/Polizia-frontiera-ferma-14-clandestini_8961887.html

 

Zingaro minorenne perseguita disabile per mesi

La Spezia, 5  giugno 2013 – Un minorenne, domiciliato nel campo nomadi, ha tormentato per mesi un disabile spezzino di 30 anni portandogli via soldi, documenti, e telefono cellulare. Il minorenne avrebbe agito insieme a un complice. Un tormento a cui ha messo fine la polizia identificando il ragazzino, dopo la segnalazione della vittima, e denunciandolo alla procura dei minori di Genova.

http://www.lanazione.it/laspezia/cronaca/2013/06/05/900010-la–Spezia-nomade-minorenne-perseguita-disabile.shtml

Sempre più arroganti

Sempre più arroganti

TERNI: DUE NOMADI FERMATE PER TENTATO FURTO IN … – Terni in rete


Terni in rete

TERNI: DUE NOMADI FERMATE PER TENTATO FURTO IN
Terni in rete
TERNI: DUE NOMADI FERMATE PER TENTATO FURTO IN APPARTAMENTO. 20 Maggio 2013 16.50 – di Claudia Sensi – Fonte: Radio Galileo – cod.366650. Immagini (2); Video (0); Documenti (0)
Nomadi col vizio dei furti in casa bloccate dalla squadra volanteIl Messaggero

tutte le notizie (2) »

Fermato sul treno Cuneo-Ventimiglia e poi arrestato rapinatore … – targatocn


targatocn

Fermato sul treno Cuneo-Ventimiglia e poi arrestato rapinatore
targatocn
Questa mattina, a bordo treno Cuneo–Ventimiglia, un cittadino di nazionalità marocchina, D.K., di 22 anni, alla richiesta documenti da parte dei poliziotti impegnati in un servizio finalizzato al contrasto dell'immigrazione clandestina, dichiarava di

altro »

SEQUESTRATI IN UN APPARTAMENTO OLTRE 500 EURO DI … – MET – Provincia di Firenze (Comunicati Stampa)

SEQUESTRATI IN UN APPARTAMENTO OLTRE 500 EURO DI
MET – Provincia di Firenze (Comunicati Stampa)
Il rinvenimento è avvenuto a seguito del controllo di un cittadino peruviano di 28 anni, in Italia irregolare e con pregiudizi per reati contro il patrimonio: dopo aver sorpreso lo straniero senza documenti ed in possesso di un I-Phone 5 provento furto

Prato: clandestino alla guida senza patente e carico di droga

Nella notte fra sabato e domenica la pattuglia dei motociclisti di Prato ha fermato per controlli un’autovettura condotta da un cittadino marocchino di 29 anni: alla richiesta dei documenti di guida l’uomo ha subito confessato di non esserne in possesso, così come non era in possesso di permesso di soggiorno.

Al momento di salire in macchina l’uomo ha cercato di disfarsi di due ovuli, mossa che non è sfuggita agli agenti. Portato presso il Comando Provinciale dei Carabinieri per il fotosegnalamento, la sostanza contenuta negli ovuli è risultata essere cocaina, entro i limiti della modica quantità, e quindi sottoposta a sequestro.

 

Sull’auto è stato posto il fermo amministrativo per un mese ed il proprietario è stato sanzionato per incauto affidamento.

http://www.gonews.it/articolo_190944_Guida-senza-patente-con-la-droga-in-tasca-La-polizia-municipale-ferma-un-clandestinio-al-volante.html

Nordafricano aggredisce e deruba senzatetto

Genova. Uno zaino contenente medicinali, 30 euro e documenti. Questo il bottino della rapina ai danni di una senzatetto avvenuta ieri sera.

Erano circa le 22 e una volante della Questura è intervenuta in via Baroni, zona Foce, dopo la segnalazione di una lite in strada.

Giunti sul posto, gli operatori hanno identificato una di 49 anni che ha dichiarato di essere stata aggredita da un cittadino nordafricano intenzionato a rapinarla.

A seguito della resistenza opposta dalla donna, l’uomo ha cominciato a colpirla con violenti calci riuscendo strapparle lo zaino.

I poliziotti, dopo aver perlustrato la zona, hanno rintracciato il malvivente, un pregiudicato di 35 anni, in Piazza dei Servi, ed hanno proceduto al fermo.

La vittima, che lamentava dolori al torace, è stata accompagnata presso l’ospedale Galliera per accertamenti.

http://www.genova24.it/2013/04/genova-rapina-una-clochard-e-la-prende-a-calci-35enne-fermato-49180/