Tag: cina

Cinesi si compravano falsa residenza: undici arrestati, anche dipendente Comune

False residenze a cittadini cinesi: undici arrestati, anche una Tra gli arrestati, 11 in totale, una dipendente del Comune di Prato addetta alle certificazioni di residenza: secondo la finanza rilasciava illecitamente certificati di residenza a immigrati provenienti dalla Cina. Contestualmente agli arresti
False residenze ai cinesi: arresti a Prato. “Pagavano fino a 1500 euro”Quotidiano.net
Prato, false residenze a cinesi clandestini: 11 in carcere per La Repubblica
Prato, false residenze ai cinesi in cambio di tangenti. 11 arrestiBlogosfere (Blog)
Torino Oggi Notizie –Il Mattino –Il Secolo XIX
tutte le notizie (151) »

Non c’è peggior individuo di chi tradisce.
Pensare che a Torino Fassino fa tutto questo in ‘grande’ e nessun magistrato indaga.

Cina, arrestato un miliardario: è amico dei dissidenti – Babylonpost


Babylonpost

Cina, arrestato un miliardario: è amico dei dissidenti
Babylonpost
Cina, arrestato un miliardario: è amico dei dissidenti. Aveva dichiarato di essere molto preoccupato e di temere di essere arrestato nell'ambito della campagna di repressione del dissenso voluta dal governo di Pechino.
Il miliardario Wang Gongquan arrestato dalla polizia: è amico dei AsiaNews

tutte le notizie (3) »

Italiana buttata giĂą dalle scale, perde il bambino: si cerca un “uomo di colore”

Un'altra vittima dell'integrazione

Una donna romana di 45 anni, al terzo mese di gravidanza ha abortito spontaneamente a seguito di una caduta provocata da una spinta mentre si recava in ufficio. E’ avvenuto nel pomeriggio in un edificio di via Mar della Cina nella zona del Torrino, a Roma. La donna stava rientrando in ufficio dopo la pausa pranzo e, come ha poi raccontato ai carabinieri della compagnia Eur, ha trovato seduto sulle scale un uomo di colore che, dopo l’invito ad alzarsi, l’avrebbe spinta facendole perdere l’equilibrio. La donna è caduta mentre l’uomo è poi fuggito facendo perdere le sue tracce. La donna è stata trasferita dal 118 e ricoverata all’ospedale Sant’Eugenio. Del caso si occupano i carabinieri che hanno raccolto la denuncia della donna, che ora è sotto shock. “Stavo salendo le scale quando ho visto quell’uomo seduto che mi intralciava – ha detto a chi l’ha soccorsa – gli ho detto ‘spostati’ e lui si è alzato e mi ha urtato facendomi cadere”. Dopo la donna è tornata in ufficio e ha avuto un malore. E’ andata in bagno dove ha avuto l’aborto spontaneo. Dallo stesso ufficio è stato poi contattato il 118 per i soccorsi. Nei pressi del luogo ci sarebbero alcune strutture abitate da stranieri dove si sta cercando l’uomo descritto dalla donna.

http://roma.repubblica.it/cronaca/2013/01/22/news/spintonata_da_un_uomo_gi_dalle_scale_perde_il_bambino_di_cui_era_incinta-51076382/