Tag: baseball

Rimini: nei campi nomadi addestrano cani assassini, liberato animale


News Rimini

Sequestro di cane aggressivo al campo nomadi. Carabinieri in aiuto
News Rimini
Ieri mattina tre pattuglie di Carabinieri sono intervenute nel campo nomadi in via Islanda, vicino allo stadio del baseball, a supporto dei cinovigili del Comune impegnati nel sequestro di un pericoloso cane che aveva in precedenza giĂ  aggredito un

altro »

Risorse: senegalese insulta e minaccia barista con mazza da baseball

Genova 09 settembre 2013 – Nella mattinata di ieri, i militari del Nucleo Radiomobile hanno denunciato in stato di libertĂ  per ingiurie, minacce aggravate e porto ingiustificato di oggetti atti a offendere un senegalese Ousmane H. di 38 anni, con pregiudizi di polizia. L’uomo, dopo aver avuto un dissidio con il gestore di un bar in via Prè in centro storico, si è ripresentato poco dopo per insultarlo portandosi al seguito una mazza da baseball prelevata dalla propria abitazione.

http://www.genovatoday.it/cronaca/lite-bar-pre.html

RISSA TRA AMBULANTI NELL’AREA EX SIECI DI SCAURI – H24notizie.com


H24notizie.com

RISSA TRA AMBULANTI NELL'AREA EX SIECI DI SCAURI
H24notizie.com
Alla base della rissa motivi legati all'occupazione del suolo pubblico con le bancarelle. Una successiva perquisizione presso l'abitazione di uno dei deferiti ha permesso di rinvenire altresì una mazza da baseball e una mazza in ferro. Per tale fatto

Perugia: albanesi a passeggio con mazze da baseball

Perugia, giugno 2013 – Alla luce del sole. In pieno quartiere di Ferro di Cavallo. A piedi come in un remake malfatto di Arancia Meccanica in salsa balcanica. Due albanesi si aggiravano per le vie della periferia di Perugia brandendo con fare minaccioso due mazze da baseball. Troppo arroganza o follia per non essere subito notati da alcuni residenti che giustamente allarmati hanno chiamato il 113.

Sul posto la sala operativa della Questura ha inviato subito la pattuglia del Reparto Prevenzione Crimine: gli agenti non hanno faticato a trovare i due albanesi che si stavano dirigendo verso un bar di Ferro di Cavallo.Le mazze sono state sequestrate e i due portati in Questura: si cerca di capire se sono clandestini o se sono residenti fuori Perugia. Potrebbero scattare le espulsioni o il foglio di via dal capoluogo. Gli stranieri non hanno spiegato perchè portavano con sè le due mazze. Si ipotizza una sorta di spedizione punitiva.

http://www.perugiatoday.it/cronaca/ferro-di-cavallo-spedizione-punitiva.html