Tag: ancona

Droga, arrestato trafficante marocchino – ANSA.it


ANSA.it

Droga, arrestato trafficante marocchino
ANSA.it
Droga, arrestato trafficante marocchino (ANSA) – ANCONA, 14 SET – E' accusato di aver movimentato, per anni, ingenti carichi di droga dal Marocco alla Francia. Nel 2012 l'uomo, Abdelaziz Satori, 40 anni, marocchino residente in Francia, era stato
Movimentava droga tra il Marocco e la Francia: arrestato a SenigalliaAnconaToday
Senigallia: arrestato trafficante colpito da mandato di arresto europeoSenigallianotizie.it
Trafficante internazionale di droga aveva la base a SenigalliaCorriere Adriatico

tutte le notizie (4) »

Allontanati una ventina di rom dallo stadio del Conero Erano … – Il Resto del Carlino


L’indiscreto

Allontanati una ventina di rom dallo stadio del Conero Erano
Il Resto del Carlino
Ancona, 5 settembre 2013 РLa polizia di Ancona ha allontanato dal parcheggio davanti allo stadio del Conero una ventina di nomadi accampati nell'area di sosta con le loro roulotte. Una delle rom identificate, N.I., cuneese di 38 anni, ̬ stata
Sgombrato campo rom davanti allo stadio del ConeroL’indiscreto

tutte le notizie (3) »

Donna presa a pugni e sputi da immigrato che frequenta mensa Caritas davanti casa sua

Ancona, 26 luglio 2013 – AGGREDITA sul portone di casa sua in corso Mazzini, in pieno giorno. E’ accaduto mercoledì mattina a Fabiola Zolotti, impiegata, mentre stava rientrando nella sua abitazione dopo aver parcheggiato la sua Toyota Yaris in via Padre Guido, a due passi dalla mensa dei poveri. Un colpo alla testa, uno sputo in faccia. Il tutto davanti ad Antonella Bartozzi, titolare del negozio sull’altro lato della strada.
E’ solo l’ennesimo episodio di cui si rendono protagonisti alcuni frequentatori della mensa.
«Erano circa le 11,30 e stavo rientrando a casa in auto — racconta Fabiola Zolotti —. Purtroppo non trovando posto a volte sono costretta a parcheggiare l’auto vicino a casa, ma ho il permesso di transito in corso Mazzini. Dunque ho cercato e trovato posto in via Padre Guido, che percorro sempre a passo d’uomo. Non ero ancora scesa dall’auto che quest’uomo dall’accento dell’est si è avvicinato al finestrino e mi ha detto: ‘Hai visto cosa mi hai fatto? Mi hai colpito al braccio’. Sono espedienti, episodi che si verificano spesso in quella zona. Io ho cercato di sminuire la cosa, gli ho risposto: Sta tranquillo, non è successo niente, vai a pranzo. Quindi mi sono avviata verso casa pensando di aver risolto la cosa, ma lui dopo pochi secondi mi ha seguito, e quando sono entrata nel portone lui lo ha trattenuto e mi ha detto: ‘Ehi tu, non mi hai sentito?’ e ha ricominciato con quella storia. Gli ho detto che se ne doveva andare e che avrei chiamato la polizia. A quel punto mi ha detto: ‘No chiamo io la polizia’, invece mi ha colpito alla testa e mentre cercavo di spingerlo all’esterno del portone mi ha sputato in faccia».

CONFERMA tutto Antonella Bartozzi, testimone dell’episodio di violenza: «Mi trovavo fuori dal negozio e stavo parlando con un’amica. Quel tizio lo conosco di vista perché lo vedo passare tutti i giorni e guardavo verso Fabiola perché mi chiedevo cosa stesse facendo. Poi ho visto che l’ha seguita, e stavo andando anch’io verso di lei per capire meglio cosa stava accadendo, quando ho visto che l’ha colpita e le ha sputato. Già in passato abbiamo raccolto delle firme per fare spostare la mensa da qui, c’è già una struttura preposta e pronta. Sono episodi inqualificabili, che penalizzano il centro storico, i suoi abitanti, i suoi frequentatori».
Così conclude Fabiola Zolotti: «Se la struttura della mensa fosse adeguata magari questi episodi non si verificherebbero. Il problema si crea perché queste persone stazionano lì davanti sin dalle 11, finché non mangiano, perché dentro non c’è lo spazio per accoglierle».

http://www.ilrestodelcarlino.it/ancona/cronaca/2013/07/26/925344-donna-aggredita-vicino-mensa-padre-guido.shtml

Stuprano ragazza dopo averla drogata

ANCONA – La invitano a fumare droga nel parco, poi abusano sessualmente di lei. Due giovani tunisini sono stati fermati dai carabinieri con l’accusa di violenza sessuale nei confronti di una ragazza anconetana. L’episodio si è verificato il 19 giugno scorso, quando i due nordafricani, da poco conosciuti in un bar vicino alla stazione ferroviaria. Poi hanno convinto la giovane a seguirli fino al parco di via Ragusa.

Nel parco gli uomini hanno sopraffatto la ragazza, che ha cercato di scappare. Ma loro l’avrebbero bloccata, denutata e palpeggiata dopo averle abbassato i pantaloni. La ragazza prima aveva cercato di chiedere aiuto con il cellulare, che però i due tunisini le avevano tolto, poi era riuscita a divincolarsi e a scappare. I due magrebini (O.H., 25 anni, e H.K., 20) sono stati rintracciati dai carabinieri e ora sono a Montacuto.

http://www.ilmattino.it/primopiano/cronaca/ancona_violenza_stupro_parco_droga/notizie/303225.shtml

Portano il degrado ovunque. Rendono la droga un’esperienza troppo semplice per persone deboli.
 

Milano – Atti osceni al Mc Donald’s, arrestato albanese – Ancona.OggiNotizie.it


Ancona.OggiNotizie.it

Milano – Atti osceni al Mc Donald's, arrestato albanese
Ancona.OggiNotizie.it
Milano РImportante operazione svolta nel pomeriggio di ieri dalla polizia locale di Milano che ha provveduto ad arrestare un albanese di 23 anni di professione pizzaiolo, che si ̬ reso colpevole di molestie nei confronti di una ragazza sua
Atti osceni al McDonald in piazza Duomo: arrestatoIl Giorno

tutte le notizie (3) »

LA GUARDIA DI FINANZA DI ANCONA ARRESTA ECUADORIANO … – Marche Notizie


Marche Notizie

LA GUARDIA DI FINANZA DI ANCONA ARRESTA ECUADORIANO
Marche Notizie
cocaina_ovuli_sequestro ANCONA. 12 GIU. La Guardia di finanza di Ancona ha arrestato un ecuadoriano, nei pressi della stazione ferroviaria, nel cui bagaglio a mano sono stati trovati diversi ovuli di cocaina. L'uomo è stato portato nell'ospedale di

altro »

“Nuovi italianI”: spacciava droga a scuola tra i suoi coetanei


Vivere Ancona
Spacciava droga a scuola tra i suoi coetanei. Nei guai giovane
Vivere Ancona
Nella giornata di mercoledì, da parte dei Poliziotti della Squadra Mobile di Ancona scatta un arresto per spaccio. Si tratta di del 18enne ecuadoriano, J.C.L.P., queste le sue iniziali, dedito all’attività illecita. Il giovane, residente ad Ancona
Ancona, studente spacciatore arrestato dalla Squadra MobileAnconanotizie.ittutte le notizie (2) »

Bergamo – Immigrazione clandestina, nove arresti – Ancona.OggiNotizie.it


Ancona.OggiNotizie.it

Bergamo – Immigrazione clandestina, nove arresti
Ancona.OggiNotizie.it
Bergamo – La Guardia di Finanza ha eseguito nove arresti a Bergamo che hanno permesso di smantellare un'organizzazione formata da italiani ed extracomunitari specializzata nel favoreggiamento dell'immigrazione clandestina su larga scala.
Assunzioni fittizie di immigrati, nove arrestiQui Brescia
OPERAZIONE ANTI IMMIGRAZIONE ARRESTI ANCHE A PESCARAAbruzzoweb.it
BERGAMO: 9 ARRESTI DELLA GDF PER FAVOREGGIAMENTO AgenParl – Agenzia Parlamentare
BresciaToday –ANSA.it –LiberoQuotidiano.it
tutte le notizie (8) »

Bernareggio: “Risorsa” rompe la testa all’ex moglie, arrestato

Bernareggio – Rompe la testa all’ex moglie, arrestato marocchino
Ancona.OggiNotizie.it
Sembra essere stata la gelosia e l’incapacità di accettare che l’ex moglie avesse un nuovo compagno a spingere un uomo di origine marocchina, Abdesselam Lakhriraz a riempire di botte la donna, anche lei marocchina di 45 anni, che aveva come unica
Bernareggio: picchia la moglie, arrestato uomo 48enneMilanoToday
Rompe la testa alla ex che aveva trovatoCorriere della Sera
Rompe la testa a ex moglie, arrestatoLa Gazzetta del Mezzogiorno
MBnews –Monza Today –Il Cittadino di Monza e Brianza
tutte le notizie (10) »

Ancona: scontri etnici tra tunisini ed est europei all’esterno del night club


AnconaToday

Ancona. Rissa tra tunisini ed est europei all'esterno del night club
Giornale.Sm
112 Rissa furibonda intorno alla mezzanotte di martedì sera all'esterno dello J'Adore, il night club di via XXV Aprile. Coinvolti quattro tunisini e quattro cittadini dell'est Europa. Ad avere la peggio un giovane tunisino di 23 anni che ha riportato
Rissa fuori dal night J'Adore Un accoltellato e tre denunceCronache Maceratesi
Via Martiri della Resistenza: rissa davanti al night, giovane feritoAnconaToday

tutte le notizie (3) »