Tag: alignright

Armato di coltellaccio aggredisce condomini

Europa senza frontiere

GENOVA. 22 DIC. Su segnalazione di alcuni cittadini la polizia è intervenuta in un portone di via Chiabrera dove un pregiudicato 40enne di nazionalità lettone, in evidente stato d’ebbrezza alcolica, aveva cominciato ad aggredire i condomini.

L’uomo da subito ha mostrato un atteggiamento ostile nei confronti degli agenti della volante, dapprima insultandoli e minacciandoli, arrivando fino a colpirli, procurando ad uno di questi ferite giudicate guaribili in 7 giorni.
Lo straniero, a seguito di controllo, è stato trovato in possesso di un coltello in metallo lungo 16 cm., di cui 7 di lama ed è stato arrestato per resistenza, minacce, lesioni e segnalato per porto abusivo di armi od oggetti atti ad offendere.

http://ligurianotizie.it/40-enne-lettone-in-stato-di-ebbrezza-aggredisce-la-polizia-e-viene-arrestato/2012/12/22/73551/

Invasione: 300 clandestini all’assalto in poche ore

Per chi lavora la GC?

Ieri 235 invasori sono sbarcati a Lampedusa. Oggi, altri ottanta sono stati soccorsi dai collaborazionisti della Guardia Costiera a largo di Siracusa.

http://www.ilgiornale.it/news/cronache/siracusa-ottanta-migranti-soccorsi-guardia-costiera-859218.html

70enne massacrata da baby-gang di immigrati

BERGAMO, 17 NOV – Una donna di 70 anni è stata scaraventata a terra da una baby gang, presa a calci e rapinata della borsetta. Pochi attimi prima la donna si era rifiutata di assecondare la richiesta del gruppetto di ragazzini immigrati, che le hanno chiesto un euro. L’episodio ieri a Boccaleone, quartiere periferico di Bergamo. Uno degli aggressori, un romeno di 18 anni, è stato bloccato e arrestato dalla polizia.

http://www.ansa.it/web/notizie/regioni/lombardia/2012/11/17/Settantenne-aggredita-arrestato-18-enne_7812761.html

Arresto romeno per sequestro e violenza

Un'altra vittima dell'integrazione

Arresto romeno per sequestro e violenza
ANSA.it
Arresto romeno per sequestro e violenza (ANSA) – PADOVA, 17 NOV – Abusi sessuali su una connazionale dopo averle impedito di andarsene al termine di un cena a casa: questa l’accusa che ha portato all’arresto per sequestro di persona e violenza altro »