Tag: 33 anni

Approfitta dei bicchieri di troppo per sfilare portafogli: arrestato Algerino


VicenzaToday
Approfitta dei bicchieri di troppo per sfilare portafogli: arrestato
VicenzaToday
Approfitta dei bicchieri di troppo per sfilare portafogli: arrestato. Stanotte all’una è stato arrestato un algerino, Nabil Hemici, 33 anni, per aver cercato di rubare un portafogli ad una cliente dell’Hoffmann Cafè a Sandrigo, Vicenza. Ne aveva  

Razziano di tutto nel Vimercatese Carabinieri in campo contro i furti – Il Cittadino di Monza e Brianza


Il Cittadino di Monza e Brianza

Razziano di tutto nel Vimercatese Carabinieri in campo contro i furti
Il Cittadino di Monza e Brianza
Nella stessa sera i militari hanno messo a segno altri tre arresti, due dei quali nel Vimercatese. Attorno alle 19, all'Iper del centro commerciale Globo di Busnago, i carabinieri hanno arrestato per rapina Wasadze Kote, nato in Georgia, 33 anni, senza

Stupro di gruppo: marito romeno “guardava”

TRAPANI. In esecuzione di un ordine di custodia cautelare in carcere emesso l’11 maggio 2012 dal gip di Trapani, i carabinieri hanno arrestato ad Anagni (Frosinone), Neculai Ardeleanu, 45 anni, rumeno, con l’accusa di maltrattamenti nei confronti della compagna, Lidia Gheorghiu di 33 anni.  «La cattura è avvenuta dopo mesi di ricerche anche in ambito internazionale», dice il procuratore capo di Trapani, Marcello Viola, che ha coordinato l’indagine. La vicenda dei maltrattamenti (l’uomo è accusato di aver picchiato piĂą volte la sua compagna) è saltata fuori nell’ambito di un’inchiesta per uno stupro collettivo consumato a Balata di Baida (nel Trapanese) nella lotte tra il 16 e il 17 febbraio dello scorso anno. Vittima fu la compagna di Ardeleanu. I presunti autori della violenza, tre connazionali, sono attualmente sotto processo a Trapani e Neculai Ardeleanu è anche teste dell’accusa. Secondo la ricostruzione degli investigatori, tre connazionali della coppia si recarono nella loro casa per bere qualcosa insieme e successivamente abusarono della donna. L’allora convivente, adesso arrestato per maltrattamenti, non sarebbe intervenuto per difendere la compagna, probabilmente perchè ubriaco. Dalle indagini, però è emerso che la giovane donna sarebbe stata piĂą volte oggetto di maltrattamenti proprio da parte del compagno.

http://www.gds.it/gds/edizioni-locali/trapani/dettaglio/articolo/gdsid/242287/

Nigeriana ricercata in Francia per sfruttamento: trovata e arrestata in Veneto

Ricercata in Francia per prostituzione: trovata e arrestata a San
Il Messaggero Veneto
ai colleghi del commissariato di Cividale e con il coordinamento dello Servizio centrale operativo di Roma – una cittadina nigeriana residente a San Giovanni al Natisone, Lilian Osemwengie, 33 anni, in esecuzione di un mandato d’arresto europeo
Giovane madre di tre figli gestiva traffico di prostitute e di clandestini Il Gazzettino
Criminalita’: tratta esseri umani e sfruttamento prostituzione LiberoQuotidiano.ittutte le notizie (3) »

Rapina a Fontevivo, arrestato un moldavo di Sassuolo – Parmaonline


Parmaonline

Rapina a Fontevivo, arrestato un moldavo di Sassuolo
Parmaonline
FIDENZA (PARMA) – E' stato arrestato dai Carabinieri di Fidenza un moldavo di 33 anni residente a Sassuolo. L'uomo è colpevole di un furto e di una rapina con violenza messi a segno a Fontanellato, in due differenti abitazioni, a novembre 2012 e
Ladro si intrufola in casa e punta un coltello al proprietarioLa Repubblica
Scopre i ladri in casa e si trova minacciato con un coltelloGazzetta di Parma

tutte le notizie (3) »

POLFER FORMIA IN AZIONE, DUE DENUNCE E UN ARRESTO – H24notizie.com


H24notizie.com

POLFER FORMIA IN AZIONE, DUE DENUNCE E UN ARRESTO
H24notizie.com
Arrestato, l'uomo è stato trasferito presso la casa circondariale di via Aspromonte a Latina. Infine, nel pomeriggio, a bordo del regionale 2398 proveniente da Napoli, gli agenti hanno individuato una donna di nazionalità nigeriana, 33 anni d'età, T.O

Spaccio ed estorsione, arrestato rom di 32 anni – IlPescara


IlPescara

Spaccio ed estorsione, arrestato rom di 32 anni
IlPescara
La Squadra Mobile di Pescara ha arrestato un rom di 33 anni, A.D.R, residente a Giulianova, con l'accusa di spaccio ed estorsione. A seguito delle indagini sull'omicidio Rigante, in particolare sulla Fiat 500 utilizzata dai responsabili del delitto
DROGA, INDAGINI OMICIDIO RIGANTE ORTANO ALL'ARRESTO DI PrimaDaNoi.it
Pescara, arrestato spacciatore: sua la 500 degli assassini di RiganteCityRumors.it
L'automobile maledettaabruzzo independent

tutte le notizie (6) »

Due furti nei supermercati in una settimana: marocchino arrestato – VicenzaToday


VicenzaToday

Due furti nei supermercati in una settimana: marocchino arrestato
VicenzaToday
Due furti nei supermercati in una settimana: marocchino arrestato. Abdelilah Kharbouch, 33 anni, marocchino, residente a Noventa Vicentina è stato arrestato ieri al Lidl di via Firenze per aver tentato di portar via merce. La settimana scorsa era stato

Salerno, due rom arrestate per furto in appartamento – Telecolore


Metropolis Web

Salerno, due rom arrestate per furto in appartamento
Telecolore
In trasferta da Napoli per rubare negli appartamenti: arrestate dalla polizia a Salerno due donne rom ricercate. Si tratta di D.S., 33 anni, e di M.C., 28 anni, tutte e due residenti nel campo nomadi di Secondigliano a Napoli. Le due nomadi
Condannata a tredici anni, rom libera di continuare a rubare a SalernoMetropolis Web
Furti in appartamento, arrestate due donne in pieno centroSalernoToday

tutte le notizie (6) »

Perseguita, minaccia e aggredisce la ex

Libera circolazione

Un romeno di 33 anni e’ stato arrestato dai carabinieri della stazione di Tor Bella Monaca a Roma per aver molestato, minacciato e aggredito, in piu’ occasioni, la sua ex moglie di 22 anni, anche lei romena. Dal mese di giugno 2011 i due avevano interrotto la loro storia sentimentale, ma l’uomo non si era mai rassegnato e aveva aggredito e perseguitato la donna.

Infatti in piu’ occasioni, oltre ad averla seguita con continui appostamenti, l’uomo aveva colpito la ex moglie con calci e pugni su tutto il corpo mandandola in ospedale e varie volte anche con spray urticante al peperoncino. Inoltre, a novembre del 2011, l’uomo era stato arrestato dai carabinieri poiche’ aveva tentato di colpire la donna con un cacciavite.

In seguito a tutte queste violenze la donna, lo scorso dicembre, ha presentato denuncia ai carabinieri e l’autorita’ giudiziaria, constatato il pericolo di piu’ gravi conseguenze per la vittima, ha emesso un decreto di fermo di indiziato di delitto nei confronti del 33enne che si trova ora rinchiuso presso il carcere di Regina Coeli con le accuse di tentato omicidio, lesioni personali e stalking.

http://www.liberoquotidiano.it/news/1158223/Roma-aggredisce-e-perseguita-la-ex-moglie-fermato-stalker.html