Category: Palermo

Immigrati pestano senzatetto italiana

Nigeriano mostra pene a infermiere e terrorizza pronto soccorso

https://www.palermotoday.it/cronaca/arresto-molestie-sessuali-aggressione-centro-dialisi.html

Immigrato massacra cucciolo: denunciato

Palermo|picchia e percuote cucciolo: denunciato cittadino romeno  Sicilia Reporter

Nigeriano tenta di violentare sedicenne

  1. Nigeriano tenta di violentare una sedicenne  lasiciliaweb | Notizie di Sicilia
  2. Palermo, tenta di violentare una ragazza: fermato un nigeriano  Nuovo Sud
  3. Tenta di violentare una 16enne, arrestato nigeriano a Palermo  Giornale di Sicilia
  4. Minorenne palpeggiata e inseguita in via Maqueda, fermato nigeriano  Filodiretto Monreale
  5. Tenta di violentare una sedicenne, in manette nigeriano  Monreale News
  6. Visualizza copertura completa su Google News

Donna stuprata da africano mentre aspetta il treno

Lo straniero ha già precedenti per molestie e atti osceni.

Posted by Il Primato Nazionale on Friday, August 23, 2019

Coltellate davanti ai bambini, terrore migrante

E' successo nel tratto all’altezza di via Almeyda tra il panico e le urla dei passanti

Posted by PalermoToday on Tuesday, June 25, 2019

Vedono donna sola in casa, marocchini irrompono per stuprarla

http://www.palermotoday.it/cronaca/arresto-violenza-sessuale-magione-18-giugno-2019.html

Vedono donna sola in casa e provano a violentarla: lei urla, marito la salva a suon di cazzotti. Sono entrati di soppiatto in un appartamento, nella zona della Magione, e hanno provato a stuprare una donna. Se non fosse che poco dopo è arrivato il marito che è riuscito a stendere con un pugno uno degli aggressori e ha chiamato la polizia. In manette è finito un 35enne di origini marocchine con l’accusa di tentata violenza sessuale.

E’ accaduto martedì scorso, poco dopo le ore 21. Secondo quanto ricostruito dagli investigatori due uomini stavano passeggiando in una strada nella zona di piazza Magione quando hanno notato che c’era la porta di un’abitazione a piano terra aperta. Sono entrati e approfittando del fatto che ci fosse una donna (apparentemente) da sola, hanno cominciato a importunarla. Lei, nonostante fosse impietrita dal terrore, ha provato a respingerli e cacciarli. Niente da fare.

Per tutta risposta i due uomini le hanno strappato di dosso la maglietta e hanno provato a sfilarle i pantaloni. Le sue urla sono state avvertite in tutto il quartiere e pochi secondi dopo è arrivato il marito: uno dei due aggressori è stato colpito con un cazzotto e bloccato a terra fino all’arrivo della polizia. Il secondo invece è riuscito a scappare e far perdere le proprie tracce tra i vicoli della Magione.

Pochi minuti dopo sono intervenute le volanti dell’Ufficio di prevenzione generale e soccorso pubblico che hanno ammanettato il 35enne. L’uomo è stato quindi giudicato per direttissima e dopo la convalida dell’arresto il gip ha disposto per lui la misura cautelare della detenzione al carcere Pagliarelli in attesa del processo. La polizia ha acquisto le immagini di alcune telecamere e avviato le indagini per risalire all’identità dell’altro aggressore.

Palermo, migrante minaccia coetanei con cocci di vetro

Voleva rapinarli

Posted by Giornale di Sicilia on Saturday, February 23, 2019

Palermo, aggredisce e rapina donna in strada: bloccato nigeriano

Palermo, aggredisce e rapina donna in strada: fermato nigeriano  ilGiornale.it

Nella serata di ieri, un nigeriano ha aggredito e rapinato una donna che camminava da sola in strada. Lo straniero è stato fermato dai carabinieri.

Molesta operatrici in centro di accoglienza, arrestato profugo nigeriano

Dopo la denuncia

Posted by Giornale di Sicilia on Sunday, January 27, 2019