Frate preso a pugni da albanese

05-06-2021

https://www.bolognatoday.it/cronaca/aggressione-ivia-zamboni-padre-domenico.html

Lo ha avvicinato con toni aggressivi, poi è passato ai fatti e lo ha preso a pugni. Brutta avventura per padre Domenico Vittorini, priore agostiniano della basilica di San Giacomo Maggiore di via Zamboni. Intorno alle ore 8.30 di oggi, 4 giugno, il sacerdote, che è anche cappellano della Polizia di stato, si trovava davanti alla chiesa quando è stato avvicinato da un uomo che frequenta la zona.

Prima si è rivolto a in modo aggressivo e poi lo ha preso a pugni. Sono intervenute le volanti e gli agenti hanno bloccato l’aggressore. Si tratta di un cittadino albanese di 35 anni, già pregiudicato e gravato da Tso in passato, che è stato accompagnato in questura e denunciato. 

Padre Domenico è stato trasportato in ospedale in codice 1 al Pronto Soccorso del Policlinico Sant’Orsola per accertamenti e ne avrà per 4 giorni.

Il religioso è molto conosciuto nella zona universitaria anche perchè gestisce la mensa per i bisognosi nei locali attigui alla basilica. 

Bologna, EVIDENZA

RSS Feed Widget

Lascia un commento