Islamico la costringe a digiunare per il ramadan

03-05-2021

Il Ramadan è unperiodo sacro durante il quale per i musulmani vi è il digiuno. Da questa pratica, però, sono esentate alcune categorie di persone e tra queste ci sono le donne che stanno aspettando un bambino.

Una aspetto, questo, che non sembra essere interessato a un uomo marocchino di 39 anni di Trento che ha obbligato la sua compagna, in attesa del primo figlio, a digiunare. Ma non solo, la drammatica vicenda, finita in tribunale, ha visto anche l’uomo obbligare la donna a tenere in ordine la casa come voleva lui e soprattutto a chiuderla a chiave all’interno.

Una vero e proprio incubo iniziato nel 2017 culminato nel momento in cui l’uomo ha deciso di rinchiudere la donna per alcuni giorni all’interno di una casa senza acqua, luce e gas. Alla fine vi è stata anche la scoperta da parte di quest’ultima che il proprio compagno aveva giù una moglie e anche un figlio.

I continui episodi di aggressione verbale, fisica e psicologica hanno portato la donna, grazie anche ad un’amica, a denunciare il tutto alle forze dell’ordine. La vicenda è finita in tribunale e l’uomo nei giorni scorsi è stato condannato con rito abbreviato a 10 mesi e venti giorni di reclusione.

EVIDENZA, Trento

RSS Feed Widget

Lascia un commento