Strappa catenina ad anziana perché ‘disperato’: arrestato tunisino

04-09-2013

Strappa catenina ad anziana perché disperato: arrestato tunisino

VASTO. Con un’indagine lampo, i carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Vasto sono riusciti ad identificare e trarre in arresto l’autore del furto con strappo commesso, ieri mattina, ai danni di una 83enne del luogo.
In manette è finito N.H., un cittadino tunisino di 34 anni senza fissa dimora, noto alle Forze dell’Ordine, rintracciato dai militari, ieri pomeriggio, mentre si aggirava a piedi nel centro cittadino.
L’uomo, nel corso della mattinata, aveva avvicinato l’anziana in via Pisacane e con una mossa fulminea le aveva strappato dal collo una catenina in oro. Subito dopo era fuggito facendo perdere le sue tracce ma, accidentalmente, aveva perso la collana sottratta alla donna che era stata poi recuperata da alcuni passanti, testimoni dell’accaduto, e restituita alla 83enne.
Immediato l’arrivo dei militari che grazie agli indizi forniti dall’anziana, che non ha riportato ferite, e dai passanti hanno individuato l’uomo.
Il tunisino, rintracciato poche ore più tardi dai militari, aveva provveduto a cambiarsi gli abiti per non essere riconosciuto. Arrestato con l’accusa di furto con strappo, questa mattina è stato processato con rito direttissimo. L’uomo, che ha patteggiato la pena, davanti all’Autorità Giudiziaria ha ammesso le sue colpe dichiarando di averlo fatto in un momento di disperazione dovuto alle difficile condizioni in cui vive. Per lui è scattata la condanna ad un anno di reclusione e quattrocento euro di multa con pena sospesa.

altro »

L’Italia ha bisogno di ‘disperati’ che aspettino le anziane agli angoli delle strade. Per questo andiamo a prenderci i barconi ovunque.

EVIDENZA

RSS Feed Widget

Lascia un commento