Italiana trucidata in casa dall’ex fidanzato marocchino

20-01-2013

Una donna italiana di 47 anni è stata uccisa nella sua abitazione in Viale monte Grappa a Bernareggio (Monza e Brianza). L’omicidio è avvenuto poco prima delle 20. I carabinieri hanno subito interrogato il suo convivente, un uomo di nazionalità marocchina di 45 anni, peraltro presentatosi in caserma spontaneamente, che ha confessato il delitto poco dopo.

La vittima si chiamava Antonia Stanghellini, 47 anni originaria di Cremona, e a ucciderla con un coltello, per motivi ancora da chiarire, è stato Mustafà Hashuani, con cui la donna aveva avuto una relazione. L’uomo si è presentato spontaneamente alla stazione dei Carabinieri che si trova non lontano dal luogo dell’omicidio.
http://www.tgcom24.mediaset.it/cronaca/lombardia/articoli/1077983/brianza-donna-uccisa-in-casa-a-coltellateil-compagno-confessa-lomicidio.shtml

Uncategorized

RSS Feed Widget

Lascia un commento