Vuole fare l’esame di italiano per l’amico: profugo nei guai per truffa

12-06-2017


Il Gazzettino
Vuole fare l’esame di italiano per l’amico: profugo nei guai per truffa
Il Gazzettino
UDINE – Vuole fare l’esame di italiano al posto dell’amico e il profugo finisce nei guai per truffa. Il richiedente asilo e l’amico sono stati denunciati infatti dalla polizia della Questura di Udine per truffa ai danni dello Stato. Era sabato 10

ARTICOLI CORRELATI

Crimini Immigrati

RSS Feed Widget

Comments are closed.