Venezia, senzatetto italiano preso a martellate da 4 bengalesi

08-06-2018

Aggredito e picchiato Pasquale Aita, il senzatetto che vive a piazzale Roma e che per tutti è semplicemente “Pasquale”.

L’aggressione è avvenuta mercoledì sera, davanti alla stazione di Santa Lucia: mentre si trovava a passare di là l’uomo è stato circondato da quattro stranieri, forse del Bangladesh, stando a quanto da lui riferito. Poche parole, qualche provocazione a cui Pasquale ha risposto e si è scatenata la violenza: pur non essendo di corporatura esile è stato comunque abbastanza facile per i quattro aggressori avere la meglio su di lui. Uno di loro aveva con sé un martello, che non si è fatto scrupoli ad usare.

Il pestaggio è andato avanti per circa cinque minuti, dopo di che i quattro si sarebbero dileguati lasciando il senzatetto per terra e sanguinante. Fortunatamente qualcuno, accortosi delle sue condizioni, si è avvicinato per prestare i primi soccorsi: Pasquale, che sanguinava abbondantemente dalla bocca, è stato accompagnato all’ospedale dell’Angelo.

Secondo la vittima ad aggredirlo sarebbero stati i “boss” che gestiscono i portabagagli bengalesi che lavorano tra Piazzale Roma e la stazione ferroviaria di Santa Lucia, estorcendo loro del denaro. Gente con cui già in altre occasioni in passato l’uomo avrebbe avuto qualche screzio. Il fatto che si possa trattare di chi sfrutta i portabagagli nasce da una considerazione del senzatetto che comunque, stando in piazzale Roma 24 ore su 24, ha un punto di osservazione privilegiato su ciò che accade nei pressi della porta d’ingresso al centro storico.
Tuttavia, dopo l’accaduto, Aita non si trova più a Piazzale Roma e preferisce rimanere nella zona del suo “palazzo cartoni”, così definisce il suo rifugio, situato vicino al punto di primo soccorso nella struttura del parcheggio Comunale. Pasquale, nato in Germania, ma di origini partenopee, è arrivato a Venezia tre anni fa. Proveniva dalla Grecia, dove era rimasto a protestare per oltre un anno davanti all’ambasciata tedesca ad Atene. Una protesta contro la politica economica della Germania, rea di aver messo in ginocchio la Grecia con le sue imposizioni.

http://www.ilgiornale.it/news/cronache/venezia-senzatetto-aggredito-4-bengalesi-armati-martello-1537947.html

ARTICOLI CORRELATI

EVIDENZA, Venezia

RSS Feed Widget

Lascia un commento