Venezia: bengalese tenta stupro su ragazzina

01-04-2014

Violenza sessuale donna a Marghera via Fratelli Bandiera

La denuncia per tentata violenza sessuale con ogni probabilità verrà derubricata a “semplici” atti osceni. Fatto sta che sabato verso le 17 la figlia di una 47enne residente a Marghera chiama la centrale operativa della questura. La madre, infatti, le aveva raccontato atterrita di essere stata vittima di una tentata violenza sessuale in via Fratelli Bandiera.

Il colpevole viene individuato poco dopo dalle volanti. E’ un cittadino di nazionalità bengalese alle prese con presunti problemi psichitrici. Secondo il racconto della signora l’uomo, mentre lei stava portando a spasso il cane, l’avrebbe avvicinata palpeggiandola. Dopodiché avrebbe cercato di baciarla. Dovendo desistere di fronte alle resistenze della malcapitata. Non soddisfatto, quando la donna si trovava già a una certa distanza, il cittadino bengalese si è anche tirato giù i pantaloni e ha dato vita a uno spettacolino a luci rosse interrotto dall’intervento dei poliziotti. Che certo non hanno avuto difficoltà nell’individuare l’esibizionista.

Potrebbe interessarti: http://www.veneziatoday.it/cronaca/violenza-sessuale-donna-via-fratelli-bandiera-marghera.html

ARTICOLI CORRELATI

EVIDENZA, Venezia

RSS Feed Widget

Lascia un commento