Venezia: anziana rapinata, è emergenza scippi

14-06-2014

Venezia, anziana aggredita e derubata collana a Santa Croce: amministrazione troppo impegnata ad incassare tangenti, per pensare a sicurezza

Ha capito che sarebbe stata una vittima semplice da derubare. Come in tutti gli altri in casi in cui un anziano è finito nel mirino di delinquenti senza scrupoli con l’unica intenzione di appropriarsi dei loro gioielli per poi monetizzare il bottino il prima possibile. Questo tipo di criminali puntano alle collane. Uno strappo assestato con maestria e il gioiello finisce subito nelle loro mani, giocando poi sull’effetto sorpresa.

Colpi del genere si sono registrati nell’ultimo mese soprattutto nel Miranese. Tra Spinea, Salzano, Santa Maria di Sala, Noale e un episodio anche a Mira. Qualche giorno fa, invece, a essere derubato è stato un anziano in via Milano, una laterale di corso del Popolo a Mestre.

Nel tardo pomeriggio di venerdì l’ennesima segnalazione: stavolta a essere “ripulita” è stata una 87enne residente in centro storico. Nel sestiere di Santa Croce. Mentre camminava nelle vicinanze di calle del Forno, infatti, la malcapitata è stata avvicinata da un giovane delinquente di carnagione olivastra. L’aggressione sarebbe avvenuta in pochi istanti. Il malintenzionato ha infatti allungato la mano e ha strappato alla signora la collana, procurandole anche delle lievi ferite.

Potrebbe interessarti:http://www.veneziatoday.it/cronaca/anziana-aggredita-santa-croce-venezia-collana.html

ARTICOLI CORRELATI

EVIDENZA, Venezia

RSS Feed Widget

Lascia un commento