Venezia, 14 morti in 12 mesi: arrestati 5 spacciatori tunisini

21-04-2018

DROGA: 14 VITTIME

Tanti i tossicodipendenti morti a Mestre e Marghera nell’ultimo anno. I carabinieri hanno individuato 5 spacciatori tunisini che dettavano legge sul mercato: la magistratura ha disposto per loro un ordine di allontanamento dalla provincia di Venezia

Il bilancio delle vittime da overdose stilato dai carabinieri. Divieto di dimora in provincia per i tunisini che spacciavano a Marghera a una ventina di clienti

ARTICOLI CORRELATI

EVIDENZA, Venezia

RSS Feed Widget

Lascia un commento