“Vai troppo piano, ti uccido”: lo assale con cacciavite e danneggia auto

02-07-2014

Litiga con un altro automobilista per futili motivi legati alla circolazione stradale, arrivando a minacciarlo con un cacciavite e prendendone a calci il veicolo. A dare in escandescenze, nei giorni scorsi, un 42enne di nazionalità marocchina, residente in provincia, che al volante di una Ford Fiesta ha dapprima turbato il traffico tra piazzale Roma e via La Primogenita suonando il clacson all’impazzata, quindi si è messo all’inseguimento di un’Alfa Romeo Mito, guidata da un 31enne residente in città, colpevole a suo avviso di un’andatura troppo lenta.

Suonando ripetutamente il clacson, il conducente della Ford è riuscito a superare l’altra auto e, stringendone il tragitto, l’ha bloccata a lato di via La Primogenita. Sceso dalla macchina, il 42enne ha aggredito verbalmente il giovane piacentino brandendo un cacciavite e colpendo con violenti calci il cofano della Mito. Tempestivo l’intervento della Polizia Municipale che, dopo aver riportato alla calma l’uomo, lo ha denunciato all’Autorità Giudiziaria per minacce e danneggiamento aggravati.

http://www.piacenzasera.it/piacenza/-vai-troppo-piano-insegue-auto-cacciavite-denunciato.jspurl?IdC=1093&IdS=1093&tipo_padre=0&tipo_cliccato=0&id_prodotto=49392&css=homepage.css&com=c

ARTICOLI CORRELATI

EVIDENZA, Piacenza

RSS Feed Widget

Lascia un commento