Uomo massacrato al parco: sono stati romeni, uno appena scarcerato

30-04-2015

parrucchiere vip

Presi gli autori del massacro. I carabinieri del comando provinciale di Roma hanno fermato due giovani cittadini romeni, individuati quali autori dell’omicidio di Mario Pegoretti, noto parrucchiere e truccatore di scena trovato cadavere nel parco di via della Pineta Sacchetti, la mattina di domenica 26 aprile scorso. I due giovani sono ora ristretti al carcere di Regina Coeli a disposizione dell’Autorità giudiziaria.

L’arresto. I due giovani romeni, fermati dai carabinieri per l’omicidio di Mario Pegoretti, sono stati rintracciati nella notte al termine di serrate indagini eseguite dai carabinieri del Nucleo Investigativo di via in Selci, che hanno consentito di accertare che l’omicidio è stato commesso nel corso di una rapina messa a segno dai due stranieri nei confronti di Pegoretti.

Colpito con un masso al volto. L’omicidio del parrucchiere dei vip Mario Pegoretti sarebbe avvenuto nel corso di una rapina ai danni del 61enne compiuta dai due fermati dai carabinieri per il delitto. Secondo la ricostruzione dei militari, l’uomo aveva tentato di difendersi e, per questo, è stato selvaggiamente malmenato e ucciso con dei colpi inferti al volto con una pietra di grosse dimensioni. I due romeni accusati dell’omicidio sono stati rintracciati nella notte al termine di serrate indagini eseguite dai Carabinieri del Nucleo Investigativo di via in Selci.

Uno dei due fermati era stato già arrestato per rapina e scarcerato a marzo.

http://www.iltempo.it/roma-capitale/2015/04/30/roma-fermati-due-romeni-per-l-omicidio-del-parrucchiere-dei-vip-1.1410162

ARTICOLI CORRELATI

EVIDENZA, Roma

RSS Feed Widget

Lascia un commento