Tunisino scatenato: pugni e sediate contro carabinieri

02-07-2013

Matera 02 luglio 2013 – Un 50enne, di nazionalità tunisina, C.R., con precedenti di polizia è stato arrestato dai carabinieri per violenza, minaccia, resistenza nonché di lesioni a pubblico ufficiale. Il 50enne in un bar di Bernalda aveva cominciato a molestare i clienti. I carabinieri chiamati da un cittadini sono intervenuti nel tentativo di sedare l’animo alterato da troppi bicchieri del tunisino. L’uomo per sottrarsi all’identificazione si è scagliato contro i militari sferrando un pugno ad uno dei due. Una volta bloccato e portato in caserma il 50enne ha colpito i carabinieri presenti con una sedia. Identificato e arrestato lo straniero è stato condotto nel carcere di Matera dove rimarrà a disposizione del Sostituto Procuratore della Repubblica Anna Franca Ventricelli.

http://matera.basilicata24.it/cronaca/ubriaco-picchia-carabinieri-9130.php

ARTICOLI CORRELATI

Crimini Immigrati

RSS Feed Widget

Lascia un commento