Tunisino pesta a calci in testa la ex

07-04-2015

GENOVA. 7 APR. Ha picchiato l’ ex fidanzata che lo aveva lasciato e l’ ha derubata del telefono cellulare. E’ quanto è successo ad una quarantacinquenne marocchina ieri sera in vico del Fieno nel centro storico di Genova.
La donna è stato colpita alla testa da calci e pugni ed or si trova ricoverata in osservazione al pronto soccorso dell’ospedale Galliera.
La polizia è riuscita a risalire al suo ex fidanzato, un tunisino di 35 anni che è stato arrestato per rapina e lesioni. Con sé aveva ancora il telefono della donna.

http://www.ligurianotizie.it/tunisino-picchia-lex-marocchina-arrestato/2015/04/07/156912/

ARTICOLI CORRELATI

EVIDENZA, Genova

RSS Feed Widget

Lascia un commento