Tunisino ai domiciliari torna a spacciare droga: riarrestato

28-01-2018

Nel pomeriggio di ieri in via Berghini uno straniero è stato sorpreso dai Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Genova Centro mentre cedeva delle dosi di “eroina” ad un 51 enne genovese. L’immigrato, identificato in un tunisino di 28 anni, gravato di pregiudizi di polizia e mai rimpatriato, attualmente sottoposto agli arresti domiciliari, girava tranquillo per il quartiere a spacciare droga. I carabinieri, però, lo hanno fermato e perquisito, trovandogli addosso ulteriori 2 grammi di droga e una modesta somma di denaro, verosimilmente provento dell’illecita attività. Pertanto, il nordafricano è stato arrestato per “detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti”.

Articolo completo: https://www.ligurianotizie.it/via-berghini-tunisino-messo-ai-domiciliari-torna-a-spacciare-droga-riarrestato/2018/01/27/285490/

ARTICOLI CORRELATI

EVIDENZA, Genova

RSS Feed Widget

Lascia un commento