Trans fuori controllo picchia tassista e agente

04-03-2015

Un racconto che ha il sapore della penna di Charles Bukowski e che forse il celebre scrittore avrebbe scritto volentieri, inserendolo magari in “Storia di ordinaria follia”. Protagonista della vicenda un trans. Vittima in questione un povero tassista, prima insultato e poi malmenato.

Secondo la ricostruzione effettuata in aula, il trans avrebbe fermato il taxi intorno alle 4 del mattino, chiedendo in maniera alterata di essere accompagnato in un determinato posto. Poi l’ira fuori controllo: “colpiva il tassista con violenza al collo, facendogli cadere gli occhiali. – si legge nel capo d’imputazione – E successivamente, uscito dall’abitacolo, distruggeva il tergilunotto posteriore del taxi”.

A quel punto è scattato immediatamente l’intervento della volante della Questura di Perugia. Ingiurie e botte anche a un agente. Minuti interminabili che sono terminati con una bella denuncia. Il trans è adesso accusato di percosse, danneggiamenti, violenza privata e resistenza al pubblico ufficiale. Prossima udienza fissata al settembre prossimo.

Potrebbe interessarti: http://www.perugiatoday.it/cronaca/trans-percosse-perugia-processo.html

ARTICOLI CORRELATI

Crimini Immigrati, Perugia

RSS Feed Widget

Lascia un commento