Testata in faccia al poliziotto, poi la fuga: 29enne arrestato, caccia al complice

12-05-2017

Perugia Testata in faccia al poliziotto, poi la fuga: 29enne arrestato, caccia al complice

Ancora una volta a Fontivegge. La pattuglia di Perugia li ha visti in via del Macello con fare sospetto nel pomeriggio di ieri. Alla vista dell’auto dei poliziotti i due, entrambi stranieri, hanno allungato il passo, voltandosi più volte nel tentativo di capire quale direzione avrebbe preso la Polizia. Gli agenti li hanno raggiunti e fermati. Al momento della perquisizione, la situazione è degenerata.

Uno dei due, un tunisino di 29 anni, ha sferrato una testata a un agente, colpendolo allo zigomo. Poi i due sono scappati a gambe levate, dirigendosi verso il sottopassaggio della stazione Fontivegge. Si sono divisi e hanno continuato a correre. Uno è riuscito a sfuggire ai poliziotti, l’altro, invece, è stato catturato. Il 29enne, anche se in manette, ha continuato a prendere a testate tutto quello che gli capitava a tiro. Nel suo borsello i poliziotti hanno trovato 1,58 grammi di hashish.

Tratto in arresto per resistenza e denunciato a piede libero per detenzione ai fini di spaccio, lo straniero è stato trattenuto nelle camere di sicurezza della Questura in attesa del giudizio direttissimo. La polizia di Perugia ora dà la caccia al complice.

Potrebbe interessarti: http://www.perugiatoday.it/cronaca/fontivegge-arresto-aggressione-polizia.htm

ARTICOLI CORRELATI

EVIDENZA, Perugia

RSS Feed Widget

Lascia un commento