Tag: volkswagen

LANCIANO: DROGA IN AUTO CITTADINO ALBANESE IN ARRESTO – Abruzzoweb.it


abruzzo24ore.tv

LANCIANO: DROGA IN AUTO CITTADINO ALBANESE IN ARRESTO
Abruzzoweb.it
LANCIANO – Un 23enne di cittadinanza albanese è stato arrestato la scorsa notte a Lanciano (Chieti) per detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Il giovane, che stava transitando a bordo di una Volkswagen Polo nel centro cittadino, è
TRADITO DAL FORTE ODORE DI MARIJUANA . ALBANESE PrimaDaNoi.it
Lanciano, macchina con odore di marijuana tradisce 23enne abruzzo24ore.tv
Chieti: nasconde marijuana in auto, arrestatoLiberoQuotidiano.it
Chietitoday
tutte le notizie (6) »

22/04/2013 – BECCATO A RUBARE RAME, 25ENNE ARRESTATO … – Primonumero.it


Primonumero.it

22/04/2013 – BECCATO A RUBARE RAME, 25ENNE ARRESTATO
Primonumero.it
L'immigrato era in compagnia di altre persone che dopo l'arrivo delle forze dell'ordine si sono date alla fuga. Sono subito partite nel ricerche nelle campagne, e il 25enne è stato immobilizzato mentre stava salendo a bordo di una Volkswagen Passat

altro »

Verona: immigrato cerca di rubare navigatore satellitare

Porta San Giorgio, Volkswagen Tiguan parcheggiata regolarmente con un individuo a bordo che sembra impostare la via sul navigatore. Qualcosa però insospettisce la pattuglia dei carabinieri della Compagnia di Verona che pattugliavano la zona: l’individuo è seduto sul sedile lato passeggero. Decidono di invertire la marcia e controllare il soggetto quando, a poca distanza dall’autovettura, improvvisamente vedono sgattaiolare un altro uomo da dietro la macchina e darsi alla fuga e contemporaneamente anche il “passeggero” della Tiguan uscire velocemente e scappare in direzione opposta.

 

Bologna: Marocchino aggredisce agenti

Ieri notte, i Carabinieri del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Bologna Borgo Panigale hanno arrestato un 32enne di Castelvetro (MO) con precedenti di polizia, per violenza e resistenza a Pubblico Ufficiale.

La vicenda è accaduta intorno all’una di notte, in via Emilia, quando una pattuglia del Pronto Intervento dell’Arma ha fermato e controllato una Volkswagen Polo condotta dal marocchino. Alla richiesta di esibire i documenti di circolazione, il conducente ha iniziato a farfugliare frasi senza senso, manifestando chiaramente il suo stato di ebbrezza alcolica. Sottoposto all’alcool test è emerso che lo stesso aveva oltrepassato di tre volte il limite consentito dalla normativa vigente. Il marocchino non l’ha presa bene. Prima ha ingiuriato i Carabinieri, poi è andato su tutte le furie e ha aggredito i due operanti che sono andati al pronto soccorso per ricorrere alle cure mediche. Entrambi sono stati giudicati guaribili in cinque giorni per traumi facciali e contusioni varie. L’uomo è stato arrestato e accompagnato in caserma per la redazione degli atti. In questo momento si trova nelle aule del Tribunale di Bologna, in attesa di comparire di fronte all’Autorità Giudiziaria, per la celebrazione del rito direttissimo.

 http://www.modena2000.it/2013/01/09/marocchino-ubriaco-aggredisce-due-carabinieri-e-successo-a-bologna/