Tag: vercelli

Non lo vuole, massacrata

VERCELLI, 03 GIU – Una donna, di origine ucraina, e’ stata aggredita con un coltello da cucina, poi a calci e pugni da un suo connazionale che e’ stato arrestato dai carabinieri.
E’ accaduto stamattina, in strada a Vercelli, al termine di un litigio nato,pare, perche’ lei non voleva una relazione con lui.
L’uomo, 48 anni, accusato di tentato omicidio, l’ha aspettata davanti al portone di casa. La donna non e’ in pericolo di vita,anche se ricoverata in ospedale con riserva di prognosi.

http://www.ansa.it/web/notizie/regioni/piemonte/2013/06/03/Aggredita-strada-ucraino-arrestato_8812618.html

 

Vercelli: zingare aggrediscono commesse, non le lasciavano rubare

Da una parte le ladre che cercavano di scappare dal negozio dopo aver rubato un paio di stivaletti. Dall’altra le commesse, che si erano accorte del furto. Tre contro tre. È finito con un’aggressione il «colpo» di tre zingare, due maggiorenni e una minorenne, che l’altro giorno hanno cercato di svaligiare un negozio di calzature alla periferia di Vercelli. Una commessa è finita al pronto soccorso con ferite giudicate guaribili in cinque giorni. Le tre nomadi sono finite in manette per rapina impropria: gli arresti sono stati convalidati. La minorenne è affidata ai “genitori”. Le tre commesse si erano accorte di una scatola vuota di scarpe con all’interno ancora le placche antitaccheggio. Per poi sorprendere le ladre mentre nascondevano in borsa gli stivaletti. Due scappano, una viene bloccata dalle dipendenti. Così scatta l’aggressione: le altre due rientrano e iniziano a lanciare oggetti per liberare la complice. Poi arrivano gli agenti e le arrestano.

http://voxnews.info/2013/05/10/vercelli-aggrediscono-commesse-non-le-lasciavano-rubare/