Tag: una

I padroni delle città

Due famiglie di Zingari, mendicanti di professione, hanno occupato una cabina e un vecchio caravan nel parcheggio malridotto fra viale La Playa e via Riva di Ponente.

 Nel parcheggio abbandonato di viale la Playa una famiglia rom ha trasformato in miniappartamento l’ex guardiola, una struttura in vetro e acciaio posta all’ingresso del piazzale, di fronte al supermarket e alla sede del Cagliari Calcio.

Di giorno questa favela del terzo millennio passa quasi inosservata per la presenza di centinaia di auto in sosta. All’interno non c’è nessuno, la porta è sbarrata con catena e lucchetto. Tuttavia la presenza umana è testimoniata da uno stenditoio pieno di indumenti e stracci lasciati ad asciugare. I residenti sono al lavoro, ossia ai semafori a chiedere monetine. Al calar del sole, i pendolari lasciano la città, il piazzale si svuota e l’ex guardiola si rianima

Fanno quello che vogliono.

http://www.unionesarda.it/Articoli/Articolo/275618

Aggredisce poliziotto, ruba pistola e si dirige verso una Scuola…

Sebbene gli investigatori mantengano il riserbo, la vicenda è ormai di dominio pubblico in tutta Vetralla e, secondo alcune testimonianze raccolte in loco, ad aggredire il poliziotto – appena uscito di casa in divisa per recarsi al lavoro (è in forze alla Polizia stradale di Civitavecchia) – sarebbe stato lo straniero.

“Gli ha dato uno spintone e l’ha fatto rovinare a terra”, hanno raccontato alcuni vetrallesi. “Il poliziotto ha perso coscienza e l’albanese gli ha rubato la pistola dalla fondina. Poi è fuggito a piedi verso piazza del Mattatoio”.

E’ qui che un uomo (dipendente Asl) lo ha disarmato. Nella piazza c’erano infatti alcuni bambini in procinto di recarsi a scuola e il cinquantenne, per paura che potesse far fuoco, si è fatto coraggio e lo ha affrontato, riuscendo a strappargli l’arma che, poi, si è scoperto essere inutilizzabile perché sprovvista del caricatore.

Mentre la pistola è stata consegnata agli uomini della Mobile, il poliziotto, che ha a cause dell’aggressione ha riportato la frattura di una gamba, è stato ricoverato nel nosocomio cittadino per essere sottoposto ad un intervento chirurgico. Anche l’albanese è in stato di osservazione a Belcolle.

http://www.viterbonews24.it/news/albanese-aggredisce-poliziotto-e-scappa-con-pistola-in-pugno_13742.htm