Tag: televideo

Domus Nostrae: trova ladro albanese in casa e lo uccide

Trova ladro in casa, spara e lo uccide
Un uomo ha sorpreso un ladro nella sua
abitazione a Serle, nel Bresciano e,
armato di pistola, lo ha inseguito.
Nella colluttazione è partito un colpo
che ha ucciso il malvivente, di origine
albanese.

Sul posto i carabinieri di Brescia per
chiarire la dinamica dei fatti. L’uomo
che ha sparato è sotto shock.

http://www.televideo.rai.it/televideo/pub/notiziasolotesto.jsp?id=943840&pagina=801&sottopagina=01

Alfano chiama ‘profughi’ arrivano: raccolti in mare 300 clandestini siriani

Siracusa:soccorsi 300 clandestini siriani
Un barcone con a bordo 300 sedicenti profughi
siriani, in stato di disidratazione per
la lunga permanenza in mare, è stato
soccorso a circa 30 miglia a Sud-Est
dalla costa di Siracusa.

A segnalarlo è stato un siriano che si
è recato dalla Guardia costiera di Ca-
tania e ha fornito il numero di un te-
lefono satellitare di uno dei passegge-
ri,decisivo per la localizzazione del
natante da parte della centrale opera-
tiva del Comando della Guardia costiera
Due motovedette stanno portando i 300
profughi nel porto di Siracusa.

http://www.televideo.rai.it/televideo/pub/notiziasolotesto.jsp?id=926097&pagina=801&sottopagina=01

Ci risiamo con i ‘profughi col satellitare’. Tempisti questi ‘profughi’, nemmeno è iniziato il bombardamento americano e già sono qui. Qualcuno non li ha avvertiti che sono in anticipo.

L’invasione continua: pattugliatore ‘europeo’ ce ne porta altri 100

Mentre il lacchè della Kyenge è impegnato
ad Arcore come segretario del defunto Pdl
l’invasione continua.

Dopo i 116 della notte scorsa infatti
soccorsi altri 98 invasori che si dichiarano
(non sono scemi) di nazionalità

Sono stati recuperati da un pattuglia-
tore Frontex, l’Agenzia europea per la
gestione della cooperazione alle fron-
tiere, che però non li ha portati a
Bruxelles, ma in Italia.

http://www.televideo.rai.it/televideo/pub/solotesto.jsp?pagina=142

Truppe d’invasione: centinaia di clandestini evadono

Fermati 14 dei 94 invasori che erano
fuggiti questa mattina dal centro di
accoglienza di Porto Empedocle, nell’
Agrigentino. Lo riferisce il capo di
Gabinetto della Polizia di Agrigento e
Televideo.

I clandestini, che sono stati riportati
alla tensostruttura dalla quale erano
fuggiti, sono eritrei fermati a poca
distanza da dove si erano allontanati.

E’ la seconda fuga dopo quella di ieri
mattina di 200 ‘migranti’ su 336 soccorsi
dalla Guardia costiera e della Finanza.

Sono truppe di invasione.

Invasione: altri 300 clandestini a Siracusa, sono i ‘giovani’ che Letta non lascerà soli

Siracusa, sbarcati altri 253 invasori
nella città che, ‘grazie’ agli sbarchi,
si trova con 40mila siracusani portatori
di Epatite.

Sale a quasi 800 il numero dei clandestini
sbarcati in Sicilia negli ultimi due
giorni.

Ieri sera un barcone di 15 metri, con a
bordo 253 invasori, tra i quali alcuni
scudi umani, 8 minori e 46 donne,
è approdato al molo di Portopalo di
Capo Passero, nel Siracusano.
Era scortato da una motovedetta
dei cani da riporto degli scafisti
che aveva avvistato il natante al largo.
I ‘migranti’ sono in prevalenza somali ed eritrei.
Sempre ieri sono stati soccorsi altri
tre barconi.

http://www.televideo.rai.it/televideo/pub/notiziasolotesto.jsp?id=923006&pagina=801&sottopagina=01

Sono questi i giovani che Letta non lascia soli.

Siracusa: stato d’assedio per invasione clandestini

Oltre 160 ‘migranti’ sono sbarcati sulle
coste siracusane. Sono arrivati a Por-
topalo di Capo Passero su un barcone.

Sono sedicenti siriani ed egiziani. Tra di loro
soliti scudi umani: 66 minori e 45 donne. L’imbarcazione
era stata intercettata dalla Guardia di
Finanza a circa 25 miglia dalla costa.
Gli immigrati sono stati assistiti nel-
lo spazio esterno dell’ex mercato itti-
co. Per loro è pronto un posto in Parlamento.

Il sindaco di Siracusa ha scritto al
presidente del Consiglio Letta,chieden-
do “strumenti efficaci, di natura ecce-
zionale e straordinaria, senza i quali
si rischia un vero e proprio stato di
assedio” alla città.

http://www.televideo.rai.it/televideo/pub/notiziasolotesto.jsp?id=922283&pagina=140&sottopagina=9

Ci sono 40mila positivi alla Tubercolosi a Siracusa, grazie ai ‘migranti’. Ora arrivano anche i sedicenti siriani. Prima che Obama e i vari nani europei si impegnassero a destabilizzare Libia prima e Siria dopo, la questione clandestini via mare era stata risolta.

Gb e Usa: “Non visitate Roma, è piena di zingari”

GB-Usa trattano nei loro siti governativi, Roma alla stregua de Il Cairo, e consigliano i propri cittadini a non visitare Roma, o a prestare attenzione: troppi ladri e bande di criminali. Anche minorenni. Evidente il riferimento a zingari e ‘nuovi italiani’. Ma per Marino non c’è alcun allarme.

No allarmismi. Così il sindaco di Roma,
Marino, che risponde ai consigli ai tu-
risti in vacanza nella capitale pubbli-
cati dal sito del governo britannico,
dai media Usa e vari siti turistici.

“L’incidenza della microcriminalità in
numerose città europee e americane è
molto più alta che a Roma”, dice Marino
dopo aver parlato con il Prefetto.

Su gov.uk e alcuni giornali Usa si met-
te in allerta i visitatori contro “bor-
seggiatori, scippatori, bande di crimi-
nali anche minorenni e bus linea 64″.

L’immigrazione distruggerà il turismo.

http://www.televideo.rai.it/televideo/pub/notiziasolotesto.jsp?id=921819&pagina=801&sottopagina=01

L’invasione continua: ‘staffetta’ scafisti Finanza

Un barcone con circa 80 clandestini di varie nazionalità, è stato intercettato dalla Guardia di Finanza al largo di Roccella Jonica (RC).
Gli invasori sono stati gentilmente trasbordati dal barcone, che imbarcava acqua e rischiava di affondare – non sia mai che ne perdiamo uno – e trasferiti al porto di Roccella Jonica. Da accertamenti della Guardia di finanza è emerso che il barcone era affiancato da un peschereccio, con a bordo gli scafisti, che si è allontanato appena raggiunte le acque territoriali.

http://www.televideo.rai.it/televideo/pub/notiziasolotesto.jsp?id=918874&pagina=801&sottopagina=3

Il medico ‘migrante’ che sfruttava i malati terminali

Sciroppo miracoloso,truffa a terminali Uno “sciroppo miracoloso” venduto tra i 5 e i 15 mila euro, contenente vitamina A e olio di oliva. La Procura di Iser- nia ha aperto un’indagine su una truffa a danno di malati terminali. Due gli indagati. I reati ipotizzati: truffa aggravata,illecita commercializ- zazione di farmaci e esercizio abusivo di attività medico-farmaceutica in con- corso con un medico siriano residente a Bologna. Il farmaco era commercializza- to su Internet.Una decina le famiglie truffate. L’inchiesta è partita dalla denuncia del fratello di una ‘vittima’.

 

 http://www.televideo.rai.it/televideo/pub/notiziasolotesto.jsp?id=917956&pagina=801&sottopagina=01

Beatrice ammazzata da un marocchino

Investita in bici, arrestato il pirata
E’ stato arrestato dai carabinieri il
pirata della strada che pochi giorni fa
a Gorgonzola, nel Milanese, ha investi-
to e ucciso Beatrice Papetti.

L’uomo, 39 anni di nazionalità maroc-
china, si è costituito alle forze
dell’ordine.

La ragazza stava attraversando in bici
la strada Padana superiore insieme al
cugino, rimasto illeso. Tra i primi
soccorritori sul luogo dell’incidente,
il padre della quindicenne.

Non chiamatelo orango, è razzismo.

http://www.tg1.rai.it/dl/tg1/2010/articoli/ContentItem-cad1eb81-d9e1-4323-8196-1e5362c9b339.html

http://www.televideo.rai.it/televideo/pub/notiziasolotesto.jsp?id=917441&pagina=801&sottopagina=01