Tag: regime

Caserta. Furto di energia, arresto a Sessa Aurunca. Violenza … – Made in Italy Notizie

Caserta. Furto di energia, arresto a Sessa Aurunca. Violenza
Made in Italy Notizie
L'arrestato è stato sottoposto al regime degli arresti domiciliari presso la propria abitazione in attesa della celebrazione del rito direttissimo, come disposto dalla competente Autorità Giudiziaria. A Trentola Ducenta, i Carabinieri hanno arrestato

altro »

Pesta moglie e terrorizza il suocero: è un 27enne albanese

 


 

Maltrattamenti in famiglia e sequestro di persona a scopo di rapina ed estorsione: con queste accuse i carabinieri hanno arrestato un albanese di 27 anni a Viareggio per una vicenda di cui l’Arma è venuta a conoscenza, quando circa un mese fa una giovane donna si è presentata in caserma disperandosi e cercando aiuto. La donna ha raccontato una storia di violenze fisiche e psicologiche che dura dal 2011 quando, con l’albanese arrestato, è iniziato un rapporto di convivenza culminato in un matrimonio e nella nascita di un bambino.

Un periodo in cui sono proseguite angherie, vessazioni e aggressioni fisiche che la donna taceva anche al pronto soccorso, dove si recava a curarsi le ferite inferte dal marito, temendo che l’uomo attuasse le minacce di fare del male ai suoi genitori. Anche l’imposizione di un regime di vita rigido nei comportamenti e nell’abbigliamento fa parte delle vessazioni imposte alla donna dall’arrestato.

Dopo la denuncia alla stazione di Viareggio, i carabinieri hanno messo sotto protezione la donna raccogliendo riscontri al suo racconto. In questo periodo l’albanese ha compiuto un altro reato: è andato ad aspettare il suocero dove lavora, lo ha costretto a salire in auto e lo ha portato sul Monte Pitoro, presso Massarosa (Lucca), dove lo avrebbe minacciato di morte, dicendogli che se la figlia non avesse ritirato la denuncia e non gli fossero stati dati dei soldi, avrebbe ammazzato tutti i suoi familiari. Il suocero è rimasto lì, terrorizzato, e il giorno dopo è andato dai carabinieri a denunciare questo fatto. I carabinieri hanno rintracciato l’albanese e fatto scattare un fermo di polizia per interrompere violenze e minacce. Ora l’albanese è nel carcere di Lucca.

altro »

Lesioni e resistenza a pubblico ufficiale. Arrestato marocchino ad … – Marsala.it


TrapaniOk

Lesioni e resistenza a pubblico ufficiale. Arrestato marocchino ad
Marsala.it
Con la fine dell'estate ed il rientro in città di numerosi alcamesi e la conseguente ripresa a pieno regime delle attività commerciali, i Carabinieri della Compagnia di Alcamo coordinati dal Capitano Savino Capodivento, hanno intensificato i controlli
Alcamo: arrestato per lesioni e resistenza a pubblico ufficialeTrapaniOk
Trapani: aggredisce i carabinieri durante un controllo, arrestato LiberoQuotidiano.it

tutte le notizie (3) »

AGGREDISCE POLIZIOTTI, CITTADINA NIGERIANA ARRESTATA A … – IL METEO.IT


Il Quotidiano Italiano

AGGREDISCE POLIZIOTTI, CITTADINA NIGERIANA ARRESTATA A
IL METEO.IT
Una volta in commissariato la nigeriana e' stata identificata ed e' risultata in possesso di regolare permesso di soggiorno, ma domiciliata a Lecce, dove e' stata accompagnata in regime di arresti domiciliari. Due agenti, invece, hanno fatto ricorso
Manduria, prende ad unghiate poliziotti e tenta di spegnere sigaretta Il Quotidiano Italiano

tutte le notizie (3) »

Grazie magistrati: spacciava ai domiciliari


Live Sicilia
“Ivan il Terribile” scopre lo spaccio
Live Sicilia
“HAMIED Abdelhamid, algerino cl. 59, domiciliato a Vittoria (RG), coniugato, pregiudicato per reati specifici e attualmente sottoposto al regime degli arresti domiciliari, poiché, a seguito di perquisizione domiciliare effettuata veniva trovato in  

Maddaloni, marocchino evade dagli arresti domiciliari, arrestato – l’eco di caserta

Maddaloni, marocchino evade dagli arresti domiciliari, arrestato
l’eco di caserta
MADDALONI (Caserta) – I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile hanno tratto in arresto, per il reato di evasione, il cittadino marocchino Fendane Salah, cl.1961, domiciliato in Maddaloni. L'uomo, già sottoposto al regime degli arresti

altro »

Maddaloni, algerino agli arresti domiciliari evade, arrestato – l’eco di caserta

Maddaloni, algerino agli arresti domiciliari evade, arrestato
l’eco di caserta
MADDALONI (Caserta) – I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della locale Compagnia hanno arrestato il cittadino algerino Rahali Mohamed, cl. 1976, responsabile di evasione. Il predetto, già sottoposto al regime degli arresti domiciliari per

altro »

Maddaloni, algerino agli arresti domiciliari evade, arrestato – l’eco di caserta (Blog)

Maddaloni, algerino agli arresti domiciliari evade, arrestato
l’eco di caserta (Blog)
MADDALONI (Caserta) – I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della locale Compagnia hanno arrestato il cittadino algerino Rahali Mohamed, cl. 1976, responsabile di evasione. Il predetto, già sottoposto al regime degli arresti domiciliari per

Perugia, al setaccio centro, stazione e locali notturni: tre arresti e … – Umbria 24 News


tuttoggi.info

Perugia, al setaccio centro, stazione e locali notturni: tre arresti e
Umbria 24 News
Denunce Denunciati in stato di libertà, invece, J.W. e H.A., tunisini di 27 e 40 nni, e B.N. rumena di 34 anni tutti sottoposti al regime degli arresti domiciliari non sono stati trovati in casa al momento del controllo. Denunciato anche M.H
Perugia: Locali notturni al setaccio, controlli stradali – Tre arresti e 4 tuttoggi.info

tutte le notizie (2) »

PORRETTA TERME: due marocchini arrestati per furto alla Coop di … – Renonews


Renonews

PORRETTA TERME: due marocchini arrestati per furto alla Coop di
Renonews
I due marocchini, un 40enne del luogo e un 29enne di Granaglione, entrambi noti alle forze dell'ordine per i loro precedenti criminosi sono stati condotti nelle loro abitazioni, in regime degli arresti domiciliari. Il 40enne era stato denunciato anche

altro »