Tag: provincia di reggio

Rimini: stupro di gruppo sulla spiaggia

Tentato stupro sulla spiaggia all’altezza del bagno 26 di Rimini, dove, intorno alle 4 una 19enne, in compagnia del fidanzato di 27 anni, è stata aggredita da quattro uomini. La coppia di turisti, dopo aver trascorso la sera in giro per gli eventi della Notte Rosa, stava facendo una passeggiata sulla spiaggia quando è stata aggredita da quattro persone. Mentre tre di loro tenevano fermo lui uno dei malviventi ha buttato a terra la ragazza e ha tentato di abbassarle i pantaloncini, desistendo dall’andare oltre dopo aver visto il ragazzo reagire.
Non appena il giovane ha aiutato la fidanzata a rialzarsi, i quattro si sono allontanati, rapinando la coppia di borsa e cellulari.
Secondo quanto raccontato dal ragazzo ai carabinieri che stanno indagando per rapina e violenza sessuale, l’obiettivo principale dei malviventi erano la borsa e i soldi della coppia. Allontanandosi, infatti, il ragazzo li avrebbe sentiti ridere e schernirli per la paura che avevano avuto.
I carabinieri stanno cercando quattro uomini, tra i 25 e 30 anni accento dell’Est, corporatura grossa e capelli tagliati a spazzola, jeans e maglia scura. La ragazza, una minorenne di Casalgrande in provincia di Reggio,  non ha riportato ferite gravi ma è molto scossa.

http://www.gazzettadiparma.it/primapagina/dettaglio/2/196042/Ragazza_reggiana_sfugge_a_stupro_in_spiaggia_a_Rimini:_caccia_a_quattro_uomini_dellEst.html

Torna a Cavriago dopo l’espulsione Albanese arrestato dai carabinieri – Il Resto del Carlino

Torna a Cavriago dopo l'espulsione Albanese arrestato dai carabinieri
Il Resto del Carlino
Reggio Emilia, 25 giugno 2013 – Espulso dal territorio italiano perché considerato soggetto pericoloso ha fatto rientro in Italia tornando in provincia di Reggio Emilia dove ieri però è stato stanato dai carabinieri della Stazione di Cavriago che
ESPULSO DALL'ITALIA PERCHE'PERICOLOSO, RITORNA E AGI – Agenzia Giornalistica Italia

tutte le notizie (3) »

Sbarcano altri 71 invasori da mantenere, anche due incinte in attesa dello Ius Soli

Reggio Calabria, 16 mag – Nuovo sbarco di invasori. Stavolta a Palizzi, lungo la fascia jonica della provincia di Reggio Calabria. Si tratta di 71 immigrati clandestini, tra cui 11 donne, due delle quali incinte in attesa dello Ius Soli. Le due donne in stato di gravidanza sono state portate in ospedale per accertamenti a spese nostre.

Gli immigrati sono arrivati a bordo di un barcone che si e’ arenato poco lontano dalla riva. Sul posto carabinieri, polizia e guardia di finanza: a fare che?

http://www.imolaoggi.it/?p=50436

Rapine in villa, blitz nei campi Rom: sgominata banda di malviventi – Il Resto del Carlino


Il Resto del Carlino
Rapine in villa, blitz nei campi Rom: sgominata banda di malviventi
Il Resto del Carlino
A distanza di alcune settimane da questo efferato episodio, che ha fatto rivivere l'incubo della rapine in villa in provincia di Reggio Emilia, i carabinieri della Stazione di Correggio hanno arrestato i responsabili identificati in tre nomadi

altro »

CC BLOCCANO ‘COMMANDO’ LADRI GASOLIO NEL REGGIANO

REGGIO EMILIA, 18 GEN – Sono arrivati di Milano per rubare gasolio in provincia di Reggio Emilia, ma sono stati intercettati dai carabinieri della Stazione di Castellarano, comune del comprensorio ceramico. I militari hanno bloccato un vero e proprio ‘commando’ di ladri di gasolio di rientro dopo un raid ai danni di un’azienda di autotrasporti di Castellarano: avevano svuotato i serbatoi delle motrici dell’azienda riuscendo ad impossessarsi di circa 500 litri di greggio. Con l’accusa di furto aggravato sono stati così arrestati quattro cittadini romeni, tutti domiciliati nel milanese. (ANSA).