Tag: piazza della repubblica

Livorno sotto assedio: immigrati incendiano moto e scooter

Residenti del quartiere infuriati. Questa notte, riportano i quotidiani locali , decine di scooter incendiati e per miracolo non sono esplose anche le auto vicine. Poteva essere una strage, se si pensa che molte auto hanno serbatoi GPL….Ma la protesta dei residenti e’ anche centrata sulla presenza di locali che attirano personaggi poco raccomandabili, frequenti risse, ubriachi a giro per la piazza e ovviamente furti, vandalismi e soprattutto spaccio. Il centro storico di Livorno, vedi Piazza della Repubblica, tutto il quartiere San Gaetano, piazza XX Settembre, viale Avvalorati, via dei Terrazzini e Piazza dei Mille, e’ allo sbando, una situazione fuori controllo che in altre citta’ e paesi ” normali ” avrebbe meritato ben altre ” attenzioni ” da parte delle amministrazioni comunali competenti e degli organi dello Stato, in primis questura e Prefettura. Alcune domande che cosa aspetta l ‘ amministrazione comunale con apposite ordinanze a far chiudere locali che arrecano palesi perturbative all’ ordine pubblico ed alla sicurezza? Cosa aspetta l’ amministrazione comunale, con polizia municipale a ispezionare gli appartamenti delle zone suddette per verificare la presenza di affitti al nero ad extracomunitari e confiscare le case ai proprietari come impongono le vigenti leggi antievasione con l’aggravante di favoreggiamento all’ immigrazione clandestina? E Prefettura e Questura perché non decidono un piano d’ installazione di telecamere nei punti caldi del centro storico livornese, sull’ esempio del prefetto di Pisa, che ha varato un piano di videosorveglianza in tutta Pisa? Perché continuare a ignorare il dato di fatto che il centro storico di Livorno sta divenendo un luogo dove la sicurezza e la pacifica convivenza sociale sono sempre piu’ minacciate? I residenti sono esasperati e basta un niente, perché possano accadere risse tra residenti ed extracomunitari, peraltro gia’ accadute nel recente passato e dove per un inezia si sono sfiorate situazioni davvero drammatiche.
OSSERVATORE LABRONICO

http://voxnews.info/2013/08/13/livorno-piazza-xx-settembre-in-mano-a-vandali-e-pusher/


In collaborazione con: Il Monitore Toscano

Effetto ‘svuotacarceri’: aggredisce donna, libero

PESCARA – Personale della squadra volante di Pescara ha arrestato ieri un cittadino rumeno in questo corso Umberto, a seguito di segnalazione al 113 circa la presenza di una persona che creava disturbo tra gli esercenti e gli avventori del mercato di corso Vittorio Emanuele, corso Umberto e piazza della Repubblica.

L’uomo si chiama Mihai Caldarar, 29 anni, arrestato per lesioni, danneggiamento aggravato e resistenza a pubblico ufficiale

Caldarar era particolarmente alterato e aveva avuto anche una lite con una donna, la quale ha riportato una escoriazione al volto. Alla fine è stato bloccato e, con non poca difficoltà, trasportato in Questura.

Su indicazione del pubblico ministero di turno, lo straniero veniva trattenuto in Questura a disposizione dell’Autorità Giudiziaria. Processato per direttissima, è stato condannato a 8 mesi di reclusione. La pena è stata sospesa.

http://www.abruzzoweb.it/contenuti/pescara-romeno-violento–aggredisce-donna-arrestato/525691-4/

CONTRASTO AI REATI PREDATORI. UN ARRESTO E DUE … – MET – Provincia di Firenze (Comunicati Stampa)

CONTRASTO AI REATI PREDATORI. UN ARRESTO E DUE
MET – Provincia di Firenze (Comunicati Stampa)
Ieri sera alle 22.00, la polizia ha denunciato un cittadino peruviano di 20 anni per tentato furto di una borsa all'interno di un locale in Piazza della Repubblica: il sudamericano ha provato a sottrarre ad una turista straniera la borsa poggiata a

Piazza della Repubblica: pusher arrestato mentre vende marijuana – FirenzeToday


FirenzeToday

Piazza della Repubblica: pusher arrestato mentre vende marijuana
FirenzeToday
Ieri sera, intorno alla mezzanotte, la polizia ha arrestato un cittadino tunisino di 32 anni per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. La polizia lo ha sorpreso in piazza della Repubblica mentre stava per cedere 4 grammi di marijuana

altro »