Tag: periferia

Effetto “domiciliari”: nuovo tentato stupro nella Bergamasca

Il Pubblico Ministero F.Dettori

È stata aggredita da un immigrato, che le ha messo le mani addosso. Ma la vittima, una giovane trevigliese, ha avuto la prontezza di riflessi di mettersi a urlare: le sue grida hanno richiamato l’attenzione di alcuni residenti e l’aggressore è così scappato. Il fatto, che avrebbe potuto avere conseguenze ben più gravi e che si è invece e fortunatamente risolto soltanto con un grosso spavento per la vittima, si è verificato domenica pomeriggio in via Locatelli a Treviglio, una strada a senso unico che collega la cosiddetta circonvallazione interna (quella che racchiude al suo interno tutto il centro storico) con quella esterna, all’altezza di viale Piave. La ragazza, che vive a Treviglio, stava camminando a piedi quando si è accorta di essere seguita da un uomo – a suo dire extracomunitario – che, poco più avanti, le ha messo le mani addosso: la giovane non ha trattenuto le urla e dai palazzi che si affacciano sulla strada si sono subito affacciati alcuni residenti, poi scesi anche nella via per capire l’accaduto. Così il malvivente si è dato alla fuga e ha fatto perdere le proprie tracce, dirigendosi verso la periferia.

http://www.ecodibergamo.it/stories/Cronaca/774690/

 

Solo denunciato il pirata della strada marocchino cocainomane

Nome: serte

Segnalazione: http://iltirreno.gelocal.it/lucca/cronaca/2013/01/11/news/alla-guida-sotto-l-effetto-della-cocaina-denunciato-il-pirata-della-strada-1.6332254

Scoperto e denunciato per omissione di soccorso e guida sotto l’effetto di sostanze stupefacenti il presunto pirata della strada che l’altra mattina alle 10,30 nella zona di Picciorana travolse un marocchino di 29 anni che attraversava la strada senza fermarsi a prestare soccorso. Si tratta di un ex tossicodipendente di 44 anni residente nella periferia cittadina. È stato sorpreso a bordo della Fiat Punto verde con il fanalino segnalatore rotto che era stata notata da testimoni mentre investiva il giovane immigrato. Fermato dai carabinieri a un posto di blocco sulla via Romana a Porcari è stato sottoposto a narcotest e trovato positivo alla cocaina. Auto sequestrata e patente sospesa.