Tag: norme

EMERGENZA ROM/A Roma spariscono anche i tombini – Online-News


Online-News
EMERGENZA ROM/A Roma spariscono anche i tombini
Online-News
Occupazioni abusive, campeggi improvvisati, roghi, violazione delle norme sul decoro, mercato del ferro e del rame, furgoni e automobili senza certificati e quasi sempre condotti in violazione del codice della strada. Torna a Roma l’emergenza rom e  

Mombello, arrestato 27 enne albanese espulso – Tuononews.it – Tuononews.it – Quotidiano online di informazione e cultura di

Mombello, arrestato 27 enne albanese espulso – Tuononews.it
Tuononews.it – Quotidiano online di informazione e cultura di
Il 13 maggio 2013 i Carabinieri di Gabiano hanno tratto in arresto per violazione delle norme sull'immigrazione Gert Lleshej, 27enne cittadino albanese domiciliato in Milano(nome fornitoci dai Carabinieri). Alle ore 23,30 dell' 11 maggio u.s. una

Mombello, arrestato 27 enne albanese espulso – Tuono News – Tuononews.it – Quotidiano online di informazione e cultura di

Mombello, arrestato 27 enne albanese espulso – Tuono News
Tuononews.it – Quotidiano online di informazione e cultura di
Il 13 maggio 2013 i Carabinieri di Gabiano hanno tratto in arresto per violazione delle norme sull'immigrazione Gert Lleshej, 27enne cittadino albanese domiciliato in Milano(nome fornitoci dai Carabinieri). Alle ore 23,30 dell' 11 maggio u.s. una

Gioia Tauro: sfruttavano immigrati per la raccolta di agrumi, 4 arresti – Stretto web


Stretto web

Gioia Tauro: sfruttavano immigrati per la raccolta di agrumi, 4 arresti
Stretto web
286/98 e successive modificazioni (Testo unico delle disposizioni concernenti la disciplina dell'immigrazione e norme sulla condizione dello straniero);. Nel corso dell'attività investigativa, avviata lo scorso mese di gennaio dai Carabinieri di Gioia

altro »

Milano: il Comune taglia i controlli e via Padova non ringrazia – il Giornale

Il Comune taglia i controlli e via Padova non ringrazia
il Giornale
Nello stesso periodo, da queste pagine, si documenta il sovraffollamento degli appartamenti con dieci immigrati stipati su letti a castello in poco più di venti metri quadri, stabili fatiscenti dove regnano illegalità e assenza delle più semplici norme

Rieti – Rapina in abitazione, arrestati 2 giovani stranieri – Roma.OggiNotizie.it


Roma.OggiNotizie.it

Rieti – Rapina in abitazione, arrestati 2 giovani stranieri
Roma.OggiNotizie.it
I due ladri sono stati, cosi', tratti in arresto ed associati presso la locale casa circondariale a disposizione della competente autorita' giudiziaria davanti a cui dovranno rispondere della rapina e dell'inosservanza delle norme sull'immigrazione

altro »

Modicano fa arrestare tunisino che tenta di rubare – La Gazzetta Iblea


La Gazzetta Iblea

Modicano fa arrestare tunisino che tenta di rubare
La Gazzetta Iblea
Slaheddine Talbi un 45enne maghrebino, da tanto tempo residente a Modica, era già conosciuto noto per furto, lesioni personali, violazioni delle norme in materia di immigrazione e, da ultimo, arrestato per violenza sessuale. Talbi, approfittando del

altro »

Ladro romeno arrestato: deve scontare 18 mesi

Arrestato un cittadino rumeno a Fernetti mentre stava lasciando l’Italia 

Un cittadino romeno, V.D.Z. di 38 anni, è stato arrestato l’altra settimana a Fernetti dalla IV Zona Polizia di Frontiera – Settore di Trieste. L’uomo era destinatario di un ordine di cattura, in quanto deve scontare una pena residua di diciotto mesi di reclusione. Ora è rinchiuso nel carcere di via del Coroneo. V.D.Z. è stato identificato, durante i controlli di retrovalico, a bordo di un autobus romeno diretto in Slovenia. Il cittadino comunitario, ben noto alle forze dell’ordine, era stato condannato, negli ultimi anni, dal Tribunale di Terni per violazione delle norme sull’immigrazione, e dai Tribunali di Pordenone e Rimini per furto aggravato. Inoltre, nel 2010, il Prefetto di Terni aveva disposto il suo allontamento dall’Italia con divieto di reingresso per cinque anni.

http://questure.poliziadistato.it/Trieste/articolo-6-631-51417-1.htm

Era meglio lasciarlo andare.

Rimini: Carabinieri e Ausl controllano 11 ristoranti cinesi, nessuno in regola

Non è risultato in regola nessuno degli undici ristoranti e rosticcerie cinesi della provincia controllati dai Carabinieri di via Destra del Porto di Rimini nell’ambito dell’Operazione Dragone, condotta in collaborazione con l’Ausl per verificare il rispetto delle norme igienico-sanitarie. Due locali, dove erano più gravi le mancanze sulla tracciabilità dei prodotti, conservazione dei cibi e metodi di confezionamento delle pietanze, sono stati sanzionati per diverse migliaia di euro. Per carenze di minore gravità tutti gli esercizi hanno comunque ricevuto severe prescrizioni su adeguamenti urgenti da espletare entro 10 giorni, pena sanzioni e denunce. Ausl e Carabinieri assicurano la massima attenzione.

http://www.newsrimini.it/news/2013/gennaio/19/provincia/carabinieri_e_ausl_controllano_11_ristoranti_cinesi__nessuno_in_regola.html

Chiuderli no?