Tag: multa

“Sono ‘nuovo italiano’, non ho bisogno del biglietto”: e pesta controllori

Bologna, 16 agosto 2013 – Pizzicato senza biglietto mentre viaggiava sul bus ’20’, prima ha dato false generalità, poi ha detto di non aver i documenti con sé, infine ha aggredito i verificatori di Tper tentando di fuggire. E’ successo ieri verso le 16 in via Don Sturzo, ma all’uomo, un 31enne nato a Manila nelle Filippine ma di ‘cittadinanza italiana’ – come piacerebbe alla Boldrini-Kyenge per tutti -, è andata male, perché i verificatori l’hanno bloccato e trattenuto fino all’arrivo della polizia.
Il viaggiatore molesto, prima di tentare la fuga, aveva dato agli accertatori una tessera sanitaria intestata a un 30enne di Caltanissetta: proprio l’incongruenza sull’età (prima di consegnare la tessera il giovane aveva dichiarato di avere 31 anni), ha fatto sorgere i sospetti nei dipendenti di Tper. Alla fine, oltre alla multa per l’assenza del biglietto, l’uomo è stato denunciato per percosse, false attestazioni sull’identità e ricettazione della tessera sanitaria, di cui non ha saputo giustificare il possesso.

http://www.ilrestodelcarlino.it/bologna/cronaca/2013/08/16/935424-senza-biglietto-bus-aggredisce-verificatori.shtml

Ruba profumi e picchia gli addetti alla sicurezza: patteggia un anno … – IlPiacenza


IlPiacenza

Ruba profumi e picchia gli addetti alla sicurezza: patteggia un anno
IlPiacenza
Ha patteggiato un anno e mezzo (pena sospesa) e 550 euro di multa, l'ecuadoriano chesabato 10 agosto all'Esselunga di via Conciliazione ha cercato di rubare alcune confezioni di profumo per un valore di circa 156 euro, ingaggiando poi una colluttazione 

Maxi condanna per algerino arrestato durante blitz nell’Ortofrutticola … – Il Vostro Giornale


Il Vostro Giornale

Maxi condanna per algerino arrestato durante blitz nell'Ortofrutticola
Il Vostro Giornale
Albenga. Dieci anni e dieci mesi di reclusione, oltre a 50 mila euro di multa. E' questa la maxi condanna inflitta questa mattina in tribunale a Rihad Maroufi, 39 anni, algerino, che doveva rispondere dell'accusa di detenzione ai fini di spaccio di
Algerino condannato a 10 anni di carcere per drogaRsvn.it

tutte le notizie (2) »

Mille euro di coca prima del party Trecento nomi nella lista dei vip – http://tribunatreviso.gelocal.it/

Mille euro di coca prima del party Trecento nomi nella lista dei vip
http://tribunatreviso.gelocal.it/
Diaz infatti era immigrato regolare, con lavoro stabile e nemmeno una multa in sospeso. Una faccia pulita, oltrettutto, come pulito era il suo modo di fare affari. L'arresto è scattato il 10 luglio, ma è stato tenuto sotto massimo silenzio per ragioni

altro »

Abusivo picchia bambina di 3 anni

ROMA – Malmenati e rapinati all’aeroporto di Fiumicino da un abusivo. È la brutta avventura vissuta da una famiglia intercettata all’arrivo da un noleggiatore che, al rifiuto del capofamiglia di salire a bordo del Van su cui si trovavano già altre tre persone. Li ha aggrediti.

Il primo ad essere malmenato è stato l’uomo a cui il tassista abusivo ha dato un pugno e, subito dopo, rapinato di 100 euro. Ad andarci di mezzo, è stata anche la figlia che, trovandosi in braccio alla mamma, ha ricevuto uno schiaffo indirizzato alla moglie che aveva cercato di prendere le difese del marito.

Il noleggiatore, grazie anche alle testimonianze e ad alcuni numeri della targa dell’auto, è stato deferito all’Autorità Giudiziaria per rapina ed estorsione. Per l’abusivo, anche il sequestro del Van e una multa di 2000 euro.

http://voxnews.info/2013/06/22/liberalizzazioni-tassista-abusivo-aggredisce-famiglia/

Banda di ladri russi già processata. E i carabinieri ringraziano i … – Primonumero.it

Banda di ladri russi già processata. E i carabinieri ringraziano i
Primonumero.it
Dopo la convalida dell'arresto operato dai militari del Nucleo Operativo e Radiomobile, la difesa dei due georgiani ha chiesto di patteggiare la pena, ottenendo così una condanna ad un anno e quattro mesi di reclusione più 600 euro di multa con pena

Diano Castello: tunisino contrabbandiere arrestato con 557 … – Sanremonews


Sanremonews

Diano Castello: tunisino contrabbandiere arrestato con 557
Sanremonews
Un tunisino fermato dalla Polizia Stradale a Diano Castello è stato arrestato e condannato ad un anno e 4 mesi di reclusione oltre a 48mila euro di multa con pena sospesa. Il fatto ha visto protagonista l'uomo, residente in Francia, fermato su un
Contrabbando:sequestrati 14 kg di biondeANSA.it
LA STRADALE TROVA SU UN FURGONE GUIDATO DA UN Liguria Notizie

tutte le notizie (3) »

Albanese perde 40mila euro e pesta la moglie

AZZANO DECIMO. «Ero sottomessa, lavoravo per mantenere il suo vizio, il gioco. Aveva pianto, aveva bisogno di aiuto». Questa la testimonianza, nell’udienza di qualche mese fa, della ex moglie dell’albanese Dorian Tataveshi, 31 anni, all’epoca dei fatti residente ad Azzano Decimo, condannato a tre anni e 8 mesi di reclusione e a 1.500 euro di multa per maltrattamenti, minacce, lesioni ed estorsione.

I fatti risalivano al 2009. L’uomo era accusato di aver sottoposto la moglie a continue percosse e di averne sperperato il denaro giocando con le slot machine.

Non soltanto la donna era costretta a consegnare al marito i soldi che guadagnava lavorando, ma era perfino controllata per come si vestiva: se la sera usciva, lui le strappava l’abbigliamento intimo per timore che avesse un amante.

Firenze, minorenne palpeggiata nei bagni di un bar: arrestato senegalese

Firenze 24 apr 2013 – Ieri mattina la polizia ha arrestato per resistenza e lesioni un cittadino un senegalese di 33 anni. Poco prima lo straniero aveva inseguito una studentessa di 17 anni che alcuni giorni prima lo aveva denunciato per molestie.

Il 9 aprile la minorenne ha presentato denuncia ai carabinieri, raccontando di essere stata molestata da un venditore abusivo senegalese nei bagni di un bar di viale Mazzini: l’uomo, secondo il racconto, si sarebbe avvicinato a lei palpeggiandola e cercando di baciarla.

Ieri la minorenne ha incontrato l’uomo in un altro bar della zona. Gli ha scattato una foto, con l’intenzione di portarla ai carabinieri, ma lui se ne è accorto e ha iniziato a inseguirla, fino a che la ragazza non ha trovato rifugio in un bar. Qui i dipendenti del locale hanno telefonato al 113.

Quando i poliziotti sono arrivati sul posto il 33enne ha tentato la fuga tirando calci e pugni e ferendo lievemente un agente. L’uomo ha corso per circa 1 chilometro prima di essere fermato. Aveva con sé alcuni pacchetti di fazzoletti e per questo è stato anche denunciato per vendita abusiva e sanzionato con 5.000 euro di multa.

http://www.firenzetoday.it/cronaca/viale-mazzini-senegalese-molestie-minorenne.html

 

30 euro per evitare la multa: arrestati due nigeriani senza patente – RomaToday


RomaToday

30 euro per evitare la multa: arrestati due nigeriani senza patente
RomaToday
È finito in manette un nigeriano di 37 anni, insieme a un connazionale 36enne, anch'esso arrestato, con l'accusa di istigazione alla corruzione in concorso. I due, già conosciuti alle forze dell'ordine, sono stati fermati dai carabinieri del Nucleo
ROMA: TENTANO DI CORROMPERE I CARABINIERI, DUE AgenParl – Agenzia Parlamentare

tutte le notizie (2) »