Tag: motore

IUS SOLI: oltre 1000 clandestini sbarcati in un giorno

16 giu. – Proseguono a ritmo incessante gli sbarchi di invasori migranti sulle coste meridionali. Nelle prime ore di questa mattina le motovedette della Guardia costiera ne hanno portati 259 a Lampedusa. Sommati ai 690 gia’ sbarcati tra Roccella Jonica, Porto Palo e ancora Lampedusa nella giornata di ieri, il totale dei migranti arrivati in poco piu’ di 24 ore sale a circa 950. E il timore e’ che altri siano in viaggio, grazie alle favorevoli condizioni meteo marine.

Primi ad arrivare, intorno alle 5,30 sono stati i 109 – tutti uomini di presunta nazionalita’ eritrea – imbarcati su Nave “Libra” della Marina Militare e su una motovedetta della Guardia Costiera: il loro gommone, fermo per una probabile avaria al motore, era stato avvistato nel pomeriggio di ieri.
Alle 7 sono giunti nel porto pelagico i 95 clandestini migranti soccorsi nella notte da una motovedetta della Guardia Costiera e da una della Guardia di Finanza mentre erano aggrappati alla grande gabbia per tonni di un peschereccio tunisino. Una decina di minuti piu’ tardi sono arrivati i 55 coloni migranti – 46 uomini, 8 donne e un minore – soccorsi inizialmente dal peschereccio italiano “End”, alla cui vista alcuni dei passeggeri del gommone si erano gettati in mare.
Sempre la notte scorsa, lungo il litorale di Siracusa – tra Punta del Pero e Terra Uzza – sono stati rintracciati a terra dalla Polizia di Stato 20 invasori migranti. Le motovedette della Capitaneria di porto di Siracusa hanno perlustrato il tratto di litorale alla ricerca del mezzo usato per lo sbarco, senza trovarne traccia. (AGI) .

http://www.imolaoggi.it/?p=53360

E’ il governo del fare.

«Pronto? Siamo quasi arrivati, ci venite a prendere?»

Salvataggio che ha dell’incredibile a largo di Lampedusa di due giovani invasori tunisini. Ora prenotano direttamente il trasporto telefonando alle Capitanerie.

Li manda la Boldrini

Nella tarda giornata di oggi era stato un cittadino tunisino a contattare telefonicamente la sala operativa della Capitaneria di porto di Palermo per avvisare della scomparsa di 2 suoi nipoti partiti da Kerkina – in Tunisia – per raggiungere Lampedusa, a bordo di un piccolo natante di 4 metri e mezzo spinto da un motore di 15 cv.

Palermo predisponeva subito le ricerche – ovviamente a spese nostre – facendo salpare da Lampedusa due motovedette, la nave Lavinia della Marina Militare e l’elicottero di bordo per monitorare il tratto di mare interessato. Alle 16,40 una motovedetta della Guardia costiera intercettava gli invasori. I due giovani, ovviamente in ottima salute, venivano trasbordati sulla motovedetta per Lampedusa dove sono arrivati alle ore 18.15. E dove verranno sfamati e mantenuti con le nostre tasse. Poi, inizieranno la loro carriera criminale in qualche città italiana, dove “bene che vada” spacceranno e ruberanno, oppure stupreranno una povera ragazza.

Due partono, un terzo finge di chiamare i soccorsi, e le nostre crocerossine corrono come fanatici dell’accoglienza, ma non se li portano in casa propria.

http://www.liberoquotidiano.it/news/cronaca/1213150/Immigrati–due-minori-tunisini-soccorsi-da-Guardia-Costiera-a-largo-Lampedusa.html

Albanese ruba motore della barca e picchia i carabinieri

Ruba il motore della barca e picchia i carabinieri
Giornale di Brescia
Una gita in barca, o quasi. Perché al 19enne arrestato nella notte tra martedì e mercoledì nel porto di Paratico interessava solo il motore. Insieme ad un complice, I.J., origini albanesi e nessuna dimora fissa, stava cercando di rubare il propulsore altro »

Vaprio d’Adda, albanese arrestato dopo inseguimento in auto – MilanoToday


MilanoToday

Vaprio d'Adda, albanese arrestato dopo inseguimento in auto
MilanoToday
I carabinieri di Vimercate hanno arrestato a Vaprio d'Adda (Mi) un albanese di 21 anni nella serata di giovedì 28 febbraio, dopo un "inseguimento da film". I militari hanno notato un'auto (Citroen C2) in sosta col motore acceso durante un normale giro

altro »

Ascoli, aveva un chilo di hashish arrestato giovane marocchino – Il Messaggero


abruzzo24ore.tv

Ascoli, aveva un chilo di hashish arrestato giovane marocchino
Il Messaggero
ASCOLI – Un marocchino di 23 anni, Alaeddine Bentouil, incensurato, è stato arrestato dagli agenti della squadra mobile di Ascoli perchè trovato in possesso di un chilo di hashish.Il giovane, venditore ambulante nei mercati della provincia, era stato
DROGA: NASCONDEVA IN AUTO 1 KG HASHISH, MAROCCHINO AGI – Agenzia Giornalistica Italia
Droga: 1 Kg di hashish nel motore, in manette giovane marocchinoabruzzo24ore.tv
Sgominato traffico di droga nel teramanoIl Corriere d’Abruzzo

tutte le notizie (6) »