Tag: milano metropolitana

Metro Milano: sventa borseggio, Rom le sputano in faccia

ALLA FERMATA DELLA METRO SANT’AMBROGIO – “Sabato pomeriggio (sabato 7 dicembre 2013), ho assistito ad una scena molto triste – scrive il nostro lettore, I.P. “Linea metropolitana gialla – aggiunge, – carrozze piene di gente che si sta recando in centro, per le feste di Sant’ Ambrogio.

SULLA BANCHINA CI SONO ANCHE 3-4 ROM – “Confuse tra loro – prosegue I.P., – ci sono alcune rom (3 o 4). Alla fermata ‘Repubblica’ molta gente scende ed altrettanta sale .

I BORSEGGI E L’INTERVENTO DI UNA CITTADINA – “Quello il momento propizio per infilare le mani nelle borse delle signore distratte – sottolinea il lettore.  “Una signora che sta salendo in carrozza si accorge che una malcapitata sta per essere rapinata e con coraggio interviene – aggiunge – sventando il furto. “La rom rimane sulla banchina a fissare la coraggiosa signora – prosegue ancora I.P., – che nel frattempo è salita sulla carrozza ed è in piedi nei pressi della porta aperta.

LO SPUTO IN FACCIA – “A quel punto, mentre la porta si sta chiudendo, la rom si avvicina alla signora e le  sputa in faccia – racconta I.P. – A porte chiuse, la rom, con disprezzo, comincia a ridere di gusto.

SCRIVETECI I VOSTRI COMMENTI E CONSIDERAZIONI – “Lascio ad ognuno di Voi commenti e considerazioni – conclude il nostro lettore. Cordiali saluti, IP”.

E’ di circa 10 giorni fa la triste polemica nata dalla tragica morte dell’uomo di 65anni accasciatosi alla metropolitana De Angeli per motivi ancora da chiarire. In prima battuta, sembrava che l’uomo fosse stato rapinato e poi avesse avuto un infarto. Successivamente, invece, si è ipotizzato che avesse notato 4 romeni pronti a borseggiare qualcuno, e fosse intervenuto. Lasciando le indagini alle Autorità specifiche, la questione si pone però come ottimo spunto per una nuova segnalazione ricevuta alla nostra Redazione (redazione@cronacamilano.it) circa quanto successo sabato della scorsa settimana, sempre in metropolitana, sempre perché un cittadino (in questo caso una cittadina), è intervenuta per evitare che una rom borseggiasse una passeggera. L’epilogo? “Lascio ad ognuno di Voi commenti e considerazioni”, conclude il nostro lettore. Nel dettaglio: