Tag: Matera

Militare italiano difende tre ragazze molestate dagli immigrati: pestato a sangue

LIGNANO 18 agosto 2013 –  Preso a calci e pugni da tre giovani che stavano importunando alcune ragazze al bar Tenda. E’ finito al pronto soccorso di Lignano, dove è stato condotto da un’ambulanza del 118, il militare di 22 anni originario di Matera di stanza alla caserma Luciano Capitò di Portogruaro, vittima di una vera e propria aggressione da parte di tre ragazzi di origine romena, uno dei quali, minorenne residente a Udine, è stato denunciato per lesioni in concorso e affidato al Civiform di Cividale, mentre gli altri due sono fuggiti.

Tutto è iniziato nella notte di sabato, verso l’1.20. Il giovane militare era al bar con tre amiche quando uno dei tre romeni ha cominciato a importunare le ragazze. E’ bastato un invito a smetterla e ad andarsene per scatenare la violenta reazione dei tre. Il personale di sicurezza del locale ha chiamato la polizia, giunta dal commissariato di Lignano, e ha fermato uno dei tre aggressori in attesa dell’arrivo della pattuglia.

http://messaggeroveneto.gelocal.it/cronaca/2013/08/18/news/tenta-di-difendere-tre-ragazze-militare-pestato-nel-bar-a-lignano-1.7595225

Tunisino scatenato: pugni e sediate contro carabinieri

Matera 02 luglio 2013 – Un 50enne, di nazionalità tunisina, C.R., con precedenti di polizia è stato arrestato dai carabinieri per violenza, minaccia, resistenza nonché di lesioni a pubblico ufficiale. Il 50enne in un bar di Bernalda aveva cominciato a molestare i clienti. I carabinieri chiamati da un cittadini sono intervenuti nel tentativo di sedare l’animo alterato da troppi bicchieri del tunisino. L’uomo per sottrarsi all’identificazione si è scagliato contro i militari sferrando un pugno ad uno dei due. Una volta bloccato e portato in caserma il 50enne ha colpito i carabinieri presenti con una sedia. Identificato e arrestato lo straniero è stato condotto nel carcere di Matera dove rimarrà a disposizione del Sostituto Procuratore della Repubblica Anna Franca Ventricelli.

http://matera.basilicata24.it/cronaca/ubriaco-picchia-carabinieri-9130.php

Immigrazione clandestina, 9 arresti A Romano il centro operativo – L’Eco di Bergamo

Immigrazione clandestina, 9 arresti A Romano il centro operativo
L’Eco di Bergamo
L'operazione ha così permesso di individuare un'organizzazione criminale operante in provincia di Bergamo e nel Bresciano, con ramificazioni nei territori di Milano, Monza, Ragusa, Pescara e Matera, attiva nel favoreggiamento dell'immigrazione