Tag: lobo

Torna a casa: marocchino lo prende a morsi e coltellate, perde orecchio

VIAREGGIO. Un pisano di circa trentacinque anni stava rincasando stanotte attorno all’una e mezza nella sua abitazione di via Roma a Viareggio, quando dalla pineta di Potente – all’altezza di via Bonarroti – è sbucato un cittadino marocchino che, sotto la minaccia di un coltello, ha tentato di portargli via un cellulare. L’uomo ha reagito e da lì è nata una colluttazione: l’extracomunitario con un morso gli ha staccato il lobo sinistro dell’orecchio. Prima di fuggire, facendo perdere le proprie tracce, presumibilmente con un coltello o un oggetto a punta, lo ha colpito al torace, ferendo alla pleura del polmone.

Lo sventurato, che ha dato l’allarme ai Carabinieri, intervenuti allertando un’ambulanza del 118, è stato trasferito al pronto soccorso dell’Ospedale Versilia, dove è stato ricoverato con una prognosi di venti giorni. I Carabinieri hanno setacciato per tutta la notte la pineta di Ponente, ma dell’aggressore, per il momento, nessuna traccia.

http://www.versiliatoday.it/2014/02/16/cerca-di-difendersi-da-una-rapina-laggressore-gli-morde-un-orecchio-e-lo-ferisce-con-una-coltellata/

Padova: staccò orecchio a donna, è di nuovo in città

PADOVA – La Polizia di Stato di Padova ha arrestato un 51enne bulgaro noto per le sue condotte violente e moleste ai danni di donne ed automobilisti. Si chiama Balyo Iliev ed è noto alla forze dell’ordine in città. Alcuni anni fa, al diniego di un’offerta di elemosina da parte di una donna ferma al semaforo, le aveva reciso di netto il lobo di un’orecchio per strapparle l’orecchino.

Per quei fatti era stato arrestato e dopo aver espiato la pena era stato espulso dall’Italia su ordine del questore per motivi di ordine pubblico. Lo straniero era riapparso, da alcune settimane, in alcune vie della città euganea, in particolare tra il cavalcavia Borgomagno e Piazza Mazzini,  impegnando a più riprese agenti delle Volanti e della polizia municipale.

La squadra Mobile di Padova, alla luce delle reiterate violazioni del divieto di dimora in atto, ha chiesto ed ottenuto dalla Corte d’Appello di Venezia una misura cautelare in carcere, immediatamente eseguita. All’esito dell’iter giudiziario, lo straniero sarà rimpatriato su ordine del Questore di Padova, Vincenzo Montemagno.

http://www.imolaoggi.it/?p=51597

Immigrato strappa orecchio a pensionata

Riccardi si complimenta con il 'migrante'

Per portare via l’orecchino ad una pensionata sassarese, un africano non ha esitato a strapparle il lobo dell’orecchio.

Poco dopo però il malvivente – di cui non sono state rese note le generalità – è stato arrestato dagli agenti della Squadra volante. E’ successo nella tarda mattinata in pieno centro a Sassari, in piazza Azuni. I poliziotti, dopo un breve inseguimento, hanno immobilizzato e arrestato il giovane. Gli agenti avevano ricevuto la descrizione dall’anziana che era stata aggredita e scippata poco prima. L’arresto è avvenuto davanti a decine di persone. La derubata è stata accompagnata al pronto soccorso per essere medicata.

 http://voxnews.info/2013/01/09/le-strappa-lorecchio-per-rapinarla/