Tag: immagine

Falconara: scoperti mentre effettuano lo scambio denaro-hashish … – Vivere Ancona


Vivere Ancona

Falconara: scoperti mentre effettuano lo scambio denaro-hashish
Vivere Ancona
Falconara: scoperti mentre effettuano lo scambio denaro-hashish. Due marocchini arrestati. immagine Avevano messo su un giro di spaccio di droga nella centralissima piazza Mazzini di Falconara. A seguito di appostamenti e pedinamenti, i Carabinieri
Arrestati a Falconara due marocchini che spacciavanoCorriere Adriatico
Falconara: spacciavano hashish a minori in piazza Mazzini, due AnconaToday

tutte le notizie (3) »

Perugia, vietato sedersi alle panchine: immigrati in agguato

Perugia 24 apr 2013 – Ancora uno scippo a danno di alcune anziane a Perugia. Il fattaccio è avvenuto in Piazza Partigiani dove due signore si stavano godendo il sole sedute su una panchina. Ma da dietro – arrivavano dal Parco del Santa Giuliana – due magrebini si sono avvicinati e hanno strappato con forza ad una delle due pensionate una collanina d’oro. Quella collana per l’anziana non aveva soltanto un valore economico, ma aveva un ciondolo all’interno del quale portava la foto del marito deceduto da anni. 

Immediate sono partite le ricerche dei due banditi da parte degli agenti della Volante e della Squadra Mobile: in via XX Settembre due sospetti che corrispondevano alle descrizioni fornite erano stati già individuati. A quel punto gli agenti hanno deciso di pedinarli: uno si dirigeva verso il parco della Verbanella ed uno in direzione di un compro-oro dove voleva vendere la catenina in oro con il gancetto della chiusura rotto e una medaglietta con l’ immagine della Madonna da un lato e dall’altro la fotografia del marito della vittima.

Lo straniero che voleva incassare al Compro Oro è stato arrestato in flagranza di reato per furto con strappo. Si tratta di  Labiad Jabrane nato in Marocco nel 1982 , vecchia conoscenza per le forze di polizia, più volte arrestato per furto e spaccio di droga. La catenina è stata riconsegnato all’anziana signora, felice di essere ritornata in possesso del monile a lei tanto caro. Gli agenti sono in caccia del complice.

http://www.perugiatoday.it/cronaca/piazza-partigiani-strappata-collanina-anziana.html

 

 

Ospedale Versilia: famiglia circondata da parcheggiatori abusivi si chiude in auto

"Profughi"

Tra i vuparcheggia’ extracomunitari che ormai si contendono il territorio per il pagamento del dovuto ” pizzo ” ai malcapitati automobilisti che si devono recare in Ospedale. Come riporta il Tirreno, una famiglia con bambini piccoli si e’ dovuto chiudere in auto , spaventata dalla violenta rissa a base di colpi di bastone tra questi abusivi, che ripetiamo non esitano ad usare i ” bastoni ” anche per minacciare chi non vuole pagare loro il dovuto obolo , che e’ chiaramente un REATO DI ESTORSIONE VIOLENTA CON MINACCE. Continua quindi il vergognoso rimpallo di responsabilità tra i comuni versiliesi in merito a chi si deva accollare la gestione della sicurezza dei parcheggi ospedalieri, ma ovviamente dovrebbe essere il comune di Camaiore, fin qui latitante, che dopo le promesse elettorali del sindaco Del Dotto, NULLA di concreto ha fatto per istituire quel servizio di vigilanza integrato che permetta ai cittadini di parcheggiare, senza essere minacciati e subire estorsioni con minacce e violenze da parte di estorsori che spesso sono pericolosi clandestini pluripregiudicati. E’ francamente, questa situazione dei Parcheggi dell ‘ Ospedale della Versilia , una situazione vergognosa che non fa altro che danneggiare l’ immagine della Versilia e di Camaiore, sempre piu’ stretti tra crimine, degrado ed illegalita’.

http://ilmonitoretoscano.blogspot.it/2013/03/ospedale-della-versilia-siamo-alle.html