Tag: gubbio

“Sono immigrato, dovete darmi passaggio”: al rifiuto picchia carabinieri e sequestra automobilista

Perugia 21 settembre 2013 – Un romeno di 35 anni ha creato il panico lungo la Flaminia tra Nocera Umbra e Gualdo Tadino. In preda alla follia ha ferito tre carabinieri, ha danneggiato un’auto ed ha costretto un automobilista a dargli un passaggio sotto minaccia. Tutto è iniziato intorno alle 13,30 del 20 settembre quando lo straniero si è praticamente buttata in mezzo alla strada bloccando  un mezzo guidato da una donna che si è rifiutata di farlo salire a bordo dopo il gesto folle dell’uomo. A quel punto il romeno ha incominciato a colpire con calci e pugni l’auto attirando l’attenzione di un carabiniere della Compagnia di Gubbio che transitava proprio in quel momento. Tra i due c’è stato uno scontro e il romeno è riuscito a fermare un’altra auto con la quale ha tentato la fuga verso Gualdo Tadino dove è stato bloccato da una pattuglia; anche in questo il folle ha aggredito i militari. Lo straniero è stato sottoposto ad un trattamento sanitario obbligatorio dopo la visita medica all’Ospedale di Branca.

http://www.perugiatoday.it/cronaca/gualdo-tadino-arresto-romeno-inseguimento.html

 

Gualdo, mega rissa dopo la discuteca, arrestati tre albanesi – PerugiaToday


PerugiaToday

Gualdo, mega rissa dopo la discuteca, arrestati tre albanesi
PerugiaToday
Mega rissa a Gaifana di Nocera Umbra che ha avuto come protagonisti ben 5 albanesi. La violenza è scattata dopo una serata in discoteca. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri delle Stazioni di Gubbio, Nocera Umbra e dell'Aliquota Radiomobile. La
Violenta rissa in discoteca a Nocera Umbra. Cinque persone coinvoltetuttoggi.info
Nocera Umbra, botte da orbi fuori una discoteca di Gaifana: tre arrestiUmbria 24 News

tutte le notizie (4) »

Violenta rissa tra Albanesi in discoteca a Nocera Umbra

Se fosse in vigore la legge targata Pd, questo crimine sarebbe stato commesso da "italiani"

Tre arresti sono stati effettuati nella notte dai Carabinieri delle Stazioni di Gubbio, Nocera Umbra e dell’Aliquota Radiomobile a seguito di una violenta rissa scoppiata all’esterno di una discoteca in località Gaifana di Nocera Umbra. La rissa, che ha coinvolto 5 persone tutte di nazionalità albanese, sembrerebbe essersi accesa per futili motivi riconducibili a vecchi attriti. All’arrivo dei militari i protagonisti della lite si erano dati tutti a repentina fuga ma tre di questi sono stati rintracciati presso l’ospedale di Gubbio, in seguito alle ferite al volto e alle lussazioni alla spalla, risultato degli scontri. A finire in manette quindi V.H. 21enne, V. F. 50enne e G. E. 31enne tutti residenti a Gualdo Tadino.
Gli arrestati sono stati tutti ristretti presso il carcere di Perugia Capanne a disposizione della competente autorità giudiziaria.

Immigrato ubriaco picchia madre e due figlie: arrestato a Gubbio

Pestaggi violenti in famiglia sudamericana.