Tag: ecstasy

Prato: puttana spacciatrice immediatamente scarcerata da magistrato compiacente

 

Ufficialmente faceva la massaggiatrice ma ai clienti offriva anche un servizio extra a base di sostanze stupefacenti

Magistratura eversiva

Nel corso del pomeriggio di ieri i carabinieri del Nucleo Investigativo di Prato hanno arrestato per detenzione ai fini di spaccio di tali sostanze una 37enne cinese clandestina ma domiciliata a Prato.
Nell’abitazione della donna i militari hanno trovato dieci dosi di stupefacente per complessivi 12 grammi di ketamina e due pasticche di ecstasy, materiale vario per il confezionamento delle dosi stesse, una bilancina di precisione e 670 euro in contanti ritenuti provento dell’attività di spaccio. Parte della droga era nascosta sotto la soletta di alcune scarpe.
La donna è stata anche denunciata a piede libero per possesso di banconote falsificate.
Stamani la donna è comparsa davanti al giudice per la direttissima ed è stata condannata a un anno di reclusione e 3mila euro di multa con la sospensione condizionale della pena e l’immediata scarcerazione.

http://www.notiziediprato.it/2013/03/droga-nascosta-anche-sotto-le-scarpe-arrestata-massaggiatrice-clandestina-il-giudice-la-condanna-e-la-scarcera-subito/

Spacciava tra i ragazzi: preso Cinese

 

PRATO. I carabinieri hanno arrestato per detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti, una cinese di 29 anni residente a Prato. La donna, è stata trovata in possesso di 119 grammi di sostanza stupefacente del tipo ketamina, di 49 pasticche di ecstasy, una bilancina di precisione e del materiale per il confezionamento delle dosi nonché la somma in contanti di 965 euro ritenuta provento dell’attività’ di spaccio.

http://iltirreno.gelocal.it/prato/cronaca/2013/02/28/news/trovata-con-ketamina-ed-ecstasy-cinese-arrestata-per-spaccio-1.6613758

Modena: cinque arresti per spaccio – Bologna 2000


ModenaToday

Modena: cinque arresti per spaccio
Bologna 2000
Nella giornata di ieri, personale della Squadra Volante ha tratto in arresto quattro cittadini moldavi, G.A., classe 1986, N.A., classe 1981, S.V., classe 1986 e T.V., classe 1985 e una donna S.N., nata in Ucraina nel 1992, responsabili del reato di
Spacciatori di ecstasy abbandonano ragazza seminuda al Pronto ModenaToday
Modena, donna seminuda abbandonata davanti al pronto soccorsoModenaonline

tutte le notizie (3) »