Tag: digos

‘Profughi’: disordini al Cara di Bari, 2 arresti e 2 ricercati, 15 gli indagati

Immigrati: disordini al Cara di Bari, 2 arresti e 2 ricercati, 15 gli indagati
La Repubblica Bari.it
Bari, 3 feb. (Adnkronos) – Due immigrati sono stati arrestati da agenti della Digos della Questura di Bari e altrettanti vengono ricercati in relazione ai disordini verificatisi il 16 dicembre nel Centro di accoglienza richiedenti asilo di Bari-Palese
Immigrazione: protesta Cara Bari,arrestiCorriere della Sera
Cara, per la rivolta di dicembre due arresti per devastazioniLa Repubblica
Immigrazione: protesta Centro accoglienza Bari, due arrestiIl Cittadinotutte le notizie (12) »

Progettava attentati a Milano: 5 anni al “nuovo italiano”

È stato condannato a 5 anni e quattro mesi di reclusione Mohamed Jarmoune, il ventiduenne di Niardo che progettava un attentato contro la sinagoga di Milano.
Il pm Antonio Chiappani aveva chiesto per lui 4 anni ma il tribunale ha emesso una sentenza più pesante. Il ragazzo, che non frequentava gruppi noti, è stato individuato attraverso una indagine su internet dalla Digos di Brescia: in particolare erano state individuate sul suo computer immagini dell’obiettivo e anche contatti su facebook inneggianti alla jihad e alla lotta agli ebrei.

http://www.giornaledibrescia.it/in-provincia/valcamonica/niardo-5-anni-al-22enne-che-progettava-attentati-1.1667674

Quanto è vergognoso che chi progettava attentati contro degli innocenti, abbia ricevuta la stessa condanna di chi scriveva le proprie idee sul web solo perché, quelle idee, non piacevano a chi comanda?

Alle baby-gang, il Pd vuole svendere la cittadinanza

 Mohamed Jarmoune e altri “nuovi italiani”

marocchino che introduceva africani illegalmente in Italia – Il Mattino


Il Mattino

marocchino che introduceva africani illegalmente in Italia
Il Mattino
Benevento – Faceva entrare in Italia suo connazionali, in cambio di denaro e con la complicità di altre persone, e per questo Larbi Ghafir, 56 anni, originario del Marocco ma residente a Casalduni (Benevento), è stato arrestato dagli agenti della Digos.

altro »

Si trova in mezzo a rissa di immigrati: accoltellato


VeneziaToday
Si trova “in mezzo” durante la rissa al Rivolta: accoltellato un paio di
VeneziaToday
A fronteggiarsi in una zuffa iniziale furono infatti, secondo la ricostruzione della Digos, due giovani di nazionalità moldava e l’aggressore, poi denunciato. Durante il parapiglia, però, è finito “in mezzo” anche un gruppo di giovani chioggiotti che  

Accusato di aver accoltellato un giovane durante un concerto al … – Il Gazzettino

Accusato di aver accoltellato un giovane durante un concerto al
Il Gazzettino
VENEZIA – Accusato di aver accoltellato un ragazzo italiano lo scorso gennaio, durante un concerto all'interno del Centro Rivolta di marghera: per questo un latitante albanese è stato rintracciato e arrestato dalla digos della città lagunare, l'uomo
Venezia: arrestato latitante albaneseAffari Sul Web

tutte le notizie (2) »

Il terrorista «virtuale» finisce a giudizio – Brescia Oggi


Il Giorno

Il terrorista «virtuale» finisce a giudizio
Brescia Oggi
Nel corso dell'udienza preliminare non ha tradito emozioni l'imputato marocchino arrestato a marzo dalla Digos. Secondo l'accusa il 20enne custodiva sul suo pc dei file destinati all'addestramento dei produttori di ordigni. Una parte del materiale
Terrorismo, pianificava attentati: marocchino a giudizio a BresciaIl Giorno
Addestramento al terrorismo: Jarmoune a processo a maggioBresciaToday

tutte le notizie (5) »