Tag: borgo casale

Vicenza: ragazzo sfregiato a coltellate da clandestino

VICENZA. Per Mohamed Mzoughi sono tornate ad aprirsi le porte del carcere di San PioX. Il tunisino, 30 anni, irregolare e con una sfilza di precedenti penali da riempire una pagina dell’elenco telefonico, è stato arrestato martedì sera dai carabinieri in via Paiello.
È infatti ritenuto responsabile dell’accoltellamento di sabato sera a Borgo Casale ai danni di un uomo di 27 anni rimasto sfigurato.
Mzoughi, che era uscito dalla casa circondariale il giorno di Natale, dopo aver scontato un anno e mezzo per reati legati allo spaccio e al possesso di droga; ora dovrà rispondere, nell’ordine: di lesioni gravissime (quelle procurate al suo connazionale sfregiato al volto con due fendenti uno dei quali gli ha tranciato di netto l’orecchio); detenzione ai fini di spaccio (al momento dell’arresto è stato trovato in possesso di 6 grammi di cocaina, un bilancino di precisione e altri 7 grammi di droga preparata per il taglio); violazione dell’ordine del questore in merito all’espulsione.