Tag: batterie

Oristano, blitz dei vigili al campo nomadi Sotto sequestro una … – L’Unione Sarda

Oristano, blitz dei vigili al campo nomadi Sotto sequestro una
L’Unione Sarda
Fumo nero, odore acre, rottami di automobili, pneumatici e batterie d'auto. Era una pericolosa bomba ecologica l'ammasso di rifiuti che la polizia municipale ha messo sotto sequestro a Oristano. Nell'area dell'ex mattatoio comunale da anni vivono

altro »

Discarica di materiale elettrico depredata da africani: rubano e spediscono in Africa

SUZZARA 18 agosto 2013 –  E adesso, a protezione della recinzione che circonda la discarica di via Donella a Suzzara, gestita da Tea, gli addetti hanno posizionato delle reti metalliche di letti. Questo per rinforzare la rete tagliata in più parti da ignoti di origine africana che quasi ogni notte si intrufolano all’interno dell’area per rubare motori di frigoriferi, televisori, forni, materiale elettrico, batterie e, dove possibile, anche oggetti in rame od ottone. Le telecamere di videosorveglianza che controllano l’ingresso della discarica per evitare visite sgradite o che qualcuno depositi materiali in orari impossibili servono a poco o niente. I furti sono continui e gli addetti non sanno più a che santo votarsi per impedire che uomini di colore saltino i muretti di recinzione, non solo di notte ma anche nelle pause pranzo, pur di portare via ciò che a loro fa comodo per racimolare qualche soldo. Pare sia nata una vera e propria organizzazione che si avvale della manovalanza di alcuni disperati che forniscono compressori, batterie e quant’altro, da spedire poi in container in alcune zone dell’Africa nera. Quasi ogni giorno, gli addetti alla discarica, devono mettere ordine nell’area dedicata alla raccolta di computer, stampanti, televisori, elettrodomestici che vengono sparsi a terra da ignoti che selezionano con cura quanto serve da portare via.

http://gazzettadimantova.gelocal.it/cronaca/2013/08/18/news/suzzara-continuano-i-furti-alla-discarica-comunale-1.7599421