Tag: automobilista

“Sono immigrato, dovete darmi passaggio”: al rifiuto picchia carabinieri e sequestra automobilista

Perugia 21 settembre 2013 – Un romeno di 35 anni ha creato il panico lungo la Flaminia tra Nocera Umbra e Gualdo Tadino. In preda alla follia ha ferito tre carabinieri, ha danneggiato un’auto ed ha costretto un automobilista a dargli un passaggio sotto minaccia. Tutto è iniziato intorno alle 13,30 del 20 settembre quando lo straniero si è praticamente buttata in mezzo alla strada bloccando  un mezzo guidato da una donna che si è rifiutata di farlo salire a bordo dopo il gesto folle dell’uomo. A quel punto il romeno ha incominciato a colpire con calci e pugni l’auto attirando l’attenzione di un carabiniere della Compagnia di Gubbio che transitava proprio in quel momento. Tra i due c’è stato uno scontro e il romeno è riuscito a fermare un’altra auto con la quale ha tentato la fuga verso Gualdo Tadino dove è stato bloccato da una pattuglia; anche in questo il folle ha aggredito i militari. Lo straniero è stato sottoposto ad un trattamento sanitario obbligatorio dopo la visita medica all’Ospedale di Branca.

http://www.perugiatoday.it/cronaca/gualdo-tadino-arresto-romeno-inseguimento.html

 

Roma: immigrati senza patente causano incidente e massacrano automobilista

Roma 07 agosto 2013 – Ubriachi, senza patente e violenti. Questo il mix letale che ha determinato stanotte un incidente con successivo pestaggio in via Giovanni Perlasca, nella zona del Collatino. Secondo quanto ricostruito i tre uomini con un elavato tasso alcolico e senza patente, si sono messi in auto e, a causa dell’elevata velocità con la quale procedevano, hanno avuto una collisione con un veicolo che veniva nell’altro senso, a poca distanza da viale Palmiro Togliatti.

I tre sono poi scesi dall’auto e sono andati incontro al conducente dell’altra autovettura, che nel frattempo stava chiamando i soccorsi, gli hanno strappato il telefono dalle mani e l’hanno picchiato con calci e pugni al volto, lo hanno lasciato agonizzante a terra e sono scappati a piedi. Nel frattempo la Sala Operativa della Questura, allertata, ha inviato una pattuglia in zona per ricercare gli aggressori.

In breve tempo una Volante ha individuato i tre malviventi, che hanno dapprima cercato di nascondersi, ma, vistisi scoperti, hanno tentato di nuovo la fuga spintonando gli agenti che cercavano di bloccarli. Si tratta di tre cittadini romeni di 25 anni, 22 e 19 anni tutti in evidente stato di ebbrezza. L’auto sulla quale viaggiavano, poi abbandonata per darsi alla fuga, risulta intestata ad un cittadino romeno, estraneo ai fatti, che risulta avere oltre 500 veicoli intestati a suo nome. I tre sono stati arrestati con l’accusa di lesioni gravi, per aver provocato la frattura della mandibola all’aggredito, e resistenza a pubblico ufficiale.

http://www.romatoday.it/cronaca/incidente-stradale/via-perlasca-7-agosto-2013.html

 

 

Allarme a Bergamo: africano sequestra automobilista, è caccia all’uomo

Bergamo 18 giugno 2013 – Ha rapinato la farmacia di Bariano armato di pistola e poi è scappato salendo sulla macchina di un ignaro automobilista che, sotto la minaccia della pistola, è stato costretto a fargli da autista, permettendogli di scappare e di allontanarsi dalla zona.

Lei comprende la rabbia degli immigrati.

Lei comprende la rabbia degli immigrati.

Il tutto è successo nel pomeriggio di martedì 18 giugno: verso le 17.30 un uomo di colore, alto circa un metro e novanta, con un cappello alla pescatora, la bocca coperta da un foulard e un paio di occhiali da sole, è entrato nella farmacia Maffeis di via Kennedy. Con la pistola in pugno si è fatto consegnare il denaro in cassa, poi è uscito inseguito dal titolare e dal figlio del titolare della farmacia.

I due, oltre ad alcuni negozianti della zona, hanno inseguito a piedi, lungo la strada provinciale, il rapinatore che, ad un tratto, si è voltato e li ha minacciati con la pistola: «Ti uccido, ti uccido» avrebbe urlato al titolare della farmacia, per poi continuare a correre. A un certo punto, però, secondo quanto raccontato da testimoni, il rapinatore avrebbe fermato una Panda color bronzo con a bordo un’automobilista. 

Il rapinatore si è quindi seduto al posto del passeggero, e sempre con in pugno la pistola, ha sequestrato l’automobilista e lo ha fatto allontanare dalla zona, costringendolo a guidare per scappare dalla zona. Sul sequestro stanno indagando i carabinieri di Treviglio che stanno cercando di rintracciare la macchina, anche con un elicottero dell’arma. L’uomo è sotto sequestro e a cercarlo ci sono anche gli agenti del commissariato di polizia di Treviglio.

http://www.ecodibergamo.it/stories/Cronaca/382733_rapina_farmacia_per_scappare_prende_in_ostaggio_automobilista/

Terni, pestato a sangue per pochi spicci arrestato marocchino di 38 … – Il Messaggero


Terni in rete

Terni, pestato a sangue per pochi spicci arrestato marocchino di 38
Il Messaggero
TERNI – Arrestato per la quinta volta dall'inizio dell'anno, un parcheggiatore abusivo marocchino di 38 anni fermato dalla squadra volante, nei pressi dell'ospedale Santa Maria, dopo avere aggredito un automobilista che si era rifiutato di pagargli il
Terni, parcheggiatore abusivo marocchino aggredisce un ternano Umbria 24 News
TERNI: VOLANTE ARRESTA NUOVAMENTE PARCHEGGIATORE Terni in rete
Terni, padre va a trovare figlia in ospedale, ma viene picchiato da tuttoggi.info

tutte le notizie (4) »