Tag: animali

Roma: zingari usano cucciolo come ‘pallone’

Ancora una storia di maltrattamento nei confronti di animali arriva dal campo rom di Castel Romano in via Pontinia. Già a metà marzo avevamo parlato della situazione critica di molti animali all’interno di questo campo rom, costretti a vivere in condizioni precarie: solo con l’aiuto di alcune associazioni animaliste e volontari la loro vita è cambiata, grazie a nuove sistemazioni e adozioni.

Laura Boldrini agli zingari: "Siate orgogliosi della vostra cultura"

Laura Boldrini agli zingari: “Siate orgogliosi della vostra cultura”

Ma nei giorni scorsi, un’altra brutta storia. Una cucciola di appena 1 mese è stata utilizzata come palla per giocare, presa a calci e poi gettata in un contenitore dell’immondizia quando il gioco si è rotto. E’ stata recuperata dal guardiano del campo, dopo aver sentito delle grida strazianti. Sono stati allertati i volontari, che hanno dato il via alla procedura per il recupero, messa poi in salvo dal personale Asl e condotta al canile di Muratella. L’ipotesi iniziale era che la piccola avesse riportato la frattura della spina dorsale e del bacino, ma i primi esami veterinari hanno escluso fratture, rilevando però un trauma cranico dovuto alle percosse ricevute.

Qualche giorno piu tardi, la cucciola è stata portata a visitare da uno specialista romano, che ha riferito che la cagnolina ha deficit neurologici e ortopedici ma che al momento è ancora troppo piccola per valutare l’entità dei danni e l’eventuale ripresa psicomotoria. L’unica buona notizia è che la cucciola, ribatezzata Zoe, ha trovato una famiglia che si prenderà cura di lei.

http://newsanimaliste.myblog.it/archive/2013/07/26/temp-5b161caf2a8be2d1b98076e3630944a2-5534523.html

Cuccioli di cinghiale per bracconaggio blitz dei vigili nel campo … – Il Messaggero


Il Messaggero

Cuccioli di cinghiale per bracconaggio blitz dei vigili nel campo
Il Messaggero
Antonio di Maggio, impegnati nel quotidiano controllo dei campi nomadi e delle aree limitrofe, hanno rinvenuto a Castel Romano una gabbia “esca” con all'interno due cuccioli di cinghiale di nemmeno due mesi. La presenza degli animali, sofferenti a
Cuccioli usati come esca. Salvati dai bracconieriAffaritaliani.it

tutte le notizie (2) »

Pisa: aggredito dagli Zingari – IL VIDEO DELL’ASSALTO

IL VIDEO DELL’AGGRESSIONE

Maurizio Fontanelli, l’imprenditore aggredito dagli Zingari del vicino campo nomadi si fa portavoce della zona industriale pisana e senza remore scandisce: «Io non mi sono mai occupato di politica, ma il campo rom qui non può essere tollerato. Noi semplicemente non ne possiamo più. Siamo abbandonati da tutti e adesso solo grazie al fatto che mi hanno aggredito riceviamo attenzione».

Nel video si vedono le tre fasi dell’aggressione subita dall’imprenditore pisano  nel cortile della sua azienda. Le prime immagini si riferiscono alla discussione con il giovane rom che voleva entrare per riprendere il pallone. Poco dopo interviene un primo aggressore e la situazione precipita velocemente fino alla zuffa, nella quale volano pugni e calci. Quando l’aggressore è in difficoltà intervengono numerosi altri rom che accerchiano Fontanelli ed i suoi dipendenti. La situazione viene riportata alla normalità e i due gruppi vengono divisi. Nella fase finale della rissa si vede un giovane calpestare il cellulare del Fontanelli che, infatti, poco dopo esce per recuperare i pezzi dell’apparecchio. All’improvviso sopraggiunge un ennesimo aggressore che alle spalle aggredisce l’imprenditore pisano ferendolo gravemente all’occhio.

http://iltirreno.gelocal.it/pisa/cronaca/2013/02/22/news/video-l-aggressione-all-imprenditore-nel-cortile-della-sua-azienda-1.6582059