Tag: abti

Allarme a Bergamo: africano sequestra automobilista, è caccia all’uomo

Bergamo 18 giugno 2013 – Ha rapinato la farmacia di Bariano armato di pistola e poi è scappato salendo sulla macchina di un ignaro automobilista che, sotto la minaccia della pistola, è stato costretto a fargli da autista, permettendogli di scappare e di allontanarsi dalla zona.

Lei comprende la rabbia degli immigrati.

Lei comprende la rabbia degli immigrati.

Il tutto è successo nel pomeriggio di martedì 18 giugno: verso le 17.30 un uomo di colore, alto circa un metro e novanta, con un cappello alla pescatora, la bocca coperta da un foulard e un paio di occhiali da sole, è entrato nella farmacia Maffeis di via Kennedy. Con la pistola in pugno si è fatto consegnare il denaro in cassa, poi è uscito inseguito dal titolare e dal figlio del titolare della farmacia.

I due, oltre ad alcuni negozianti della zona, hanno inseguito a piedi, lungo la strada provinciale, il rapinatore che, ad un tratto, si è voltato e li ha minacciati con la pistola: «Ti uccido, ti uccido» avrebbe urlato al titolare della farmacia, per poi continuare a correre. A un certo punto, però, secondo quanto raccontato da testimoni, il rapinatore avrebbe fermato una Panda color bronzo con a bordo un’automobilista. 

Il rapinatore si è quindi seduto al posto del passeggero, e sempre con in pugno la pistola, ha sequestrato l’automobilista e lo ha fatto allontanare dalla zona, costringendolo a guidare per scappare dalla zona. Sul sequestro stanno indagando i carabinieri di Treviglio che stanno cercando di rintracciare la macchina, anche con un elicottero dell’arma. L’uomo è sotto sequestro e a cercarlo ci sono anche gli agenti del commissariato di polizia di Treviglio.

http://www.ecodibergamo.it/stories/Cronaca/382733_rapina_farmacia_per_scappare_prende_in_ostaggio_automobilista/