Tag: 48 ore

Borseggiatori scatenati su bus e metro: 12 arresti in 48 ore

Roma, 20 mar (Prima Pagina News) Nelle ultime 48 ore, i Carabinieri di Roma, nell’ambito dei quotidiani controlli antiborseggio, a bordo dei mezzi pubblici e nei luoghi maggiormente frequentati dai turisti, in diversi episodi, hanno arrestato 10 borseggiatori, sorpresi a bordo di bus o dei vagoni delle linee metropolitane della Capitale, ad “alleggerire” le loro vittime. I primi a finire in manette sono stati quattro cittadini romeni, rispettivamente di 24, 25, 26 e 35 anni, fermati dai Carabinieri del Comando Piazza Venezia. I quattro, in piazza dell’Ara Coeli hanno alleggerito della borsa una turista giapponese. Nello stesso momento, all’interno della fermata metro ”Vittorio Emanuele”, i Carabinieri della Stazione Roma Vittorio Veneto, hanno arrestato due cittadini romeni di 23 e 24 anni, sorpresi dopo aver asportato il portafogli con 50 euro ad un turista italiano di 18 anni. Gli stessi Carabinieri, poco dopo, hanno arrestato un cittadino italiano di 58 anni ed uno algerino di 48 anni, che a bordo del bus linea 571, all’altezza di corso Vittorio Emanuele II, hanno tentato di sfilare il portafogli ad un turista inglese. Una cittadina francese, nomade, proveniente dal campo di via Pontina, di 28 anni, è stata arrestata invece dai Carabinieri della Stazione Roma San Paolo che l’hanno sorpresa all’interno della fermata metropolitana “Termini”, dopo aver alleggerito una turista straniere della macchina fotografica. I Carabinieri della Stazione Roma San Pietro hanno bloccato due cittadine bosniache, di 29 e 38 anni, con precedenti. Le due manolesta, in via Filippo Turati, hanno sfilato il portafogli contenete 50 auro ad una turista italiana. Infine, un cittadino romeno, di 28 anni, proveniente dal campo di via Candoni, è stato arrestato dai Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma San Pietro, all’interno del Tram “5”, all’altezza della fermata “Piazza Vittorio”, dopo aver tentato sfilare il portafogli ad una anziana donna. I 12 borseggiatori finiti in manette sono stati trattenuti nelle camere di sicurezza in attesa di essere sottoposti al rito direttissimo. Tutti dovranno rispondere di furto aggravato. La refurtiva invece, interamente recuperata dai Carabinieri, è stata restituita ai legittimi proprietari.

 

Car Guidonia: ditte esterne sfuttavano lavoratori minorenni … – RomaToday


RomaToday

Car Guidonia: ditte esterne sfuttavano lavoratori minorenni
RomaToday
ARRESTO – Nelle ultime 48 ore è stato arrestato per rapina un 38enne cittadino egiziano che, dopo aver rubato delle cassette di frutta ad un imprenditore algerino, per tentare di guadagnarsi la fuga, lo aveva accoltellato ad una mano ed è stato

altro »

Ancora sbarchi: altri 300 clandestini da mantenere

ROMA, 8 GIU 2013 – Circa 250 clandestini sono sbarcati nel pomeriggio a Portopalo di Capo Passero, nel siracusano, scortati dalle crocerossine della Guardia costiera e da un pattugliatore della Guardia di finanza. Gli immigrati erano in navigazione da parecchi giorni nel Canale di Sicilia e sono stati seguiti nelle ultime 48 ore da unita’ navali e aeree maltesi che li hanno condotti verso le acque territoriali del’Italia, considerata la nazione dei fessi evidentemente. Qui sono stati accompagnati dalle nostre unita’ fino a Capo Passero.

http://www.ansa.it/web/notizie/regioni/sicilia/2013/06/08/Immigrazione-250-sbarcati-Siracusano_8839660.html

Agrigento 8 giugno 2013 – Sono in tutto 36, i clandestini soccorsi dalla Guardia costiera a 42 miglia a Sud da Lampedusa. L’allarme è stato lanciato da un’imbarcazione tunisina che ha avvistato il barcone. Le operazioni di trasbordo sono state rese difficili dagli stessi migranti, alcuni dei quali si sarebbero gettati in mare per paura di essere rimpatriati.

http://www.agrigentonotizie.it/cronaca/sbarco-36-migranti-lampedusa-8-giugno-2013.html

 

“ARRESTO TUNISINO” – AbruzzoNews24


AbruzzoNews24

ARRESTO TUNISINO
AbruzzoNews24
A meno di 48 ore dall'arresto di del marocchino SBIA Said, infatti, è stato arrestato un cittadino tunisino JAZI Hatem 25enne, senza fissa dimora, finora incensurato. L'uomo era solito spacciare nella zona nord del Lungomare Europa di Martinsicuro nei

altro »

Otto arresti per droga in 48 ore, Recuperati anche 22 “francobolli” all … – Il Resto del Carlino


Il Resto del Carlino

Otto arresti per droga in 48 ore, Recuperati anche 22 “francobolli” all
Il Resto del Carlino
Bologna, 21 gennaio 2013 – Otto arresti per droga in 48 ore a Bologna e provincia: recuperati anche 22 francobolli di Lsd e 4 chili di hashish. Gli arresti sono iniziati sabato pomeriggio quando a San Lazzaro, i carabinieri hanno arrestato due
Bologna: controlli anti-droga, 8 arresti e 4 kg di hashish sequestratiLa Repubblica Bologna.it

tutte le notizie (8) »