Stuprarono italiana in cantina: condanne di 4 anni…

07-03-2015


Nel frattempo c’è chi fa retorica ideologica sulla “difesa della donna”..

(ANSA) – BOLOGNA, 6 MAR – La trascinarono a forza in uno scantinato di un condominio nella periferia di Bologna e abusarono di lei.
I tre romeni ritenuti responsabili dello stupro di gruppo di una 41enne italiana, avvenuto il 19 marzo 2014 in via Mitelli, furono fermati pochi giorni dopo da agenti della squadra mobile, coordinata dal Pm Morena Plazzi.
Processati in rito abbreviato, sono stati condannati a sette anni e otto mesi Victor Bambaloi, 34 anni, quattro anni e otto mesi Ion Gavril, 34, e Catalin Guita, 29.
http://www.ansa.it/emiliaromagna/notizie/2015/03/06/stupro-di-gruppo-in-cantina-3-condanne_5f6f6df0-d52f-45fe-9208-44c13face1e5.html
Pochi anni di vitto e alloggio pagati ( che de facto saranno ancor meno, sicuramente), per aver distrutto la vita di una signora. Nel mentre, ministri inadeguati parlano di “ospedale della donna” e altre stupidaggini ideologiche per farsi notare…

ARTICOLI CORRELATI

Bologna, EVIDENZA

RSS Feed Widget

Lascia un commento