Spacciatore aggredisce assistenti sociali del ‘programma di recupero’

29-05-2014

Rho – Aggredisce gli assistenti sociali e gli agenti del commissariato, manette per Franco Radosavljevic, 43 anni, nazionalità serba, vecchia conoscenza delle forze dell’ordine e delle cronache di Rho con una lunga serie di precedenti tra cui reati legati alla droga. L’allarme è partito mercoledì 28 quando in via De Amicis, sede dei Servizi Sociali, è stata segnalata la presenza dell’uomo e il suo evidente stato di alterazione. Radosavljevic aveva interrotto il suo percorso terapeutico con il Sert e per questo motivo era stato espulso dal programma di recupero. Nello stesso tempo, l’autorità decideva di affidare moglie e figli a una struttura protetta in via cautelativa. Da qui la violenta reazione del serbo e l’intervento degli agenti che riuscivano a calmarlo. Poco dopo, però, la violenza esplodeva nuovamente e a quel punto, dopo aver evitato un’aggressione a suon di calci, pugni e minacce, i poliziotti l’hanno arrestato per resistenza, violenza e minaccia a pubblico ufficiale.

http://www.prealpina.it/notizie/alto-milanese/2014/5/29/aggredisce-agenti-e-assistenti-sociali/3269867/55/

ARTICOLI CORRELATI

EVIDENZA, Milano

RSS Feed Widget

Lascia un commento