Spaccia 2 mila dosi in Italia per farsi la mega-villa in Albania

21-12-2017

Il 42enne K.A. gestiva un giro di pusher giovani e giovanissimi e si comportava come un vero e proprio datore di lavoro: i soldi venivano trasferiti con i Money Transfer e servivano per la costruzione della sua villa

ARTICOLI CORRELATI

EVIDENZA, Parma

RSS Feed Widget

Lascia un commento